Parla l’Inps: “Novità per il bonus da 600 euro. La Cig è macchinosa”

Parla l’Inps attraverso il presidente Tridico annunciando che il bonus di 600 euro riferito al mese di aprile sarà accreditato in maniera automatica

bonus
soldi (Getty Images)

Parla l’Inps attraverso il presidente Tridico annunciando che il bonus di 600 euro riferito al mese di aprile sarà accreditato in maniera automatica. E’ una decisione che ha praticamente ufficializzato dopo varie ipotesi in merito che già circolavano da diverso tempo. Erano stati vari, infatti, i riferimenti a questa modalità da parte di esponenti del Governo: “Non faremo ripresentare la domanda, salvo sbagli, accrediteremo di nuovo”. Poi il presidente è tornato sulle domande non evase, ossia sulla parte di accrediti non ancora andati a buon fine per quanto riguarda le prime domande del bonus: “Solitamente le procedure nuove vengono testate in due mesi prima di avviarle, noi il bonus l’abbiamo fatto in 2 settimane”. 

Leggi anche > Fontana: “Il 4 maggio apriamo”

Parla l’Inps: La cassa Integrazione voluta dai sindacati

bonus
soldi (Getty Images)

Il presidente dell’Inps poi approfondisce la questione delle domande non ancora evase perchè su queste, circa 150 mila hanno l’iban errato e altrettante presentavano errori nella compilazione della domanda. Per quanto riguarda invece la Cassa Integrazione, che sta avendo dei ritardi nei versamenti, Tridico spiega che è una procedura lunga, che prevede quattro passaggi. In effetti va inoltrata la pratica alla Regione che deve lavorarla per girare poi tutto all’Inps che deve poi accreditare dopo le dovute annotazioni.

Leggi anche > Cottini, rivelazione sulla compagna

Perché il Fisco controlla i conti correnti?
Fascette di soldi (foto Pixabay)

Tridico rivendica lo strumento del bonus al cospetto della Cassa Integrazione affermando che mentre il primo è stato erogato velocemente, nel secondo caso, voluto dai sindacati, sono necessari quattro passaggi. Una frecciata quasi a scrollarsi le inefficienze che stanno rallentando la Cassa ai lavoratori.