Voli, l’Australia prolunga lo stop da e per l’Italia

L’Australia annuncia che fino al 22 maggio gli spostamenti da e per il nostro Paese saranno ancora sospesi, voli e treni. Nel provvedimento inserite anche altre destinazioni 

australia
(tgcom24.it)

Stop ai voli per e dall’Italia da parte dell’Australia. Dal Paese arriva la notizia che il fermo per voli ma anche treni da e per il Bel Paese è prolungato. Tutto permo fino al 22 maggio secondo la nuova ordinanza emananta in queste ore. A stabilirlo il ministro della Salute Rudolf Anschober (Verdi).

Oltre che per l’Italia i collegamenti ferroviari restano interrotti anche per la Svizzera e il Liechtenstein. Per quanto riguarda le restrizioni sui voli, invece, il pugno è più duro da parte dell’Australia. Stop ancora anche per Cina, Iran, Svizzera, Francia, Spagna, Regno Unito, Paesi Bassi, Russia e Ucraina.

Voli, le compagnie riaprono le prenotazioni

Compagnie aeree
foto dal web

Se in Australia lo stop ai voli si prolunga fino al 22 maggio, le compagnia aeree dal loro canto cercano di riorganozzarsi e ripartire.

Hanno riaperto, infatti, le prenotazioni ora che la situazione è in netto miglioramento. C’è da dire che le compagnie non si sono mai fermate del tutto garantendo comunque gli spostamenti per esigenze di necessità. In questi giorni però si ripensa a come poter tornare a viaggiare. Tra le destinazioni più prenotate sembrano esserci la Sicilia e la Sardegna e i voli sono già pieni anche se per l’estate c’è ancora posto.

Tra tutte, nella riorganizzazione, primeggia Alitalia che permette di prenotare un volo per una destinazione italiana a partire da maggio. Più restrizioni, invece, per le mete europee e nel resto del mondo. Per questi tipi di viaggi bisognerà attendere l’1 giugno. Prima di questa data, infatti, non è possibile volare fuori dai confini nazionali.

voli
Coronavirus, la testimonianza dei nostri connazionali bloccati alle Mauritius (foto dal web)

15 maggio è invece la data per la ripartenza di Ryanair anche se, ad esempio, il volo Milano Malpensa-Cagliari non si potrà prenotare fino al 25 ottobre. EasyJet, invece, accetta prenotazioni sia per l’Italia sia per l’Europa dall’8 maggio.