Regina Elisabetta costretta a lasciare il trono: pericolo a Londra

Regina Elisabetta costretta a lasciare il trono: pericolo a Londra. Non è una situazione facile quella del covid-19 e a palazzo stanno cominciando a prendere le prime decisioni

Regina Elisabetta (GettyImages)
Regina Elisabetta (GettyImages)

La Regina Elisabetta siede al trono dal lontano 1953. Si tratta di un vero e proprio record, che avrebbe potuto durare ancora qualche altro anno. La Regina ha da poco compiuto 94 anni ed è ancora lucida. Infatti, ha più volte dichiarato, che non ha intenzione di abdicare fino a quando riuscirà a regnare. In questo periodo critico per il covid-19, però, è tutto in discussione.

Anna Tatangelo, lo scatto in dolce attesa: ricordi memorabili –> LEGGI QUI

Sì, c’è da dire che la Regina è sopravvissuta a tantissimi eventi, ma il covid-19 è un virus rischioso. In particolar modo per le persone anziane. A palazzo stanno cominciando a valutare la possibilità di abdicare, perché potrebbe essere rischioso per la Regina prendere parte ad impegni reali e stare a contatto con la gente. Potrebbe esserle fatale. Suo figlio Carlo, l’erede al trono, si è ripreso dal virus e questo potrebbe essere il suo momento per diventare finalmente Re D’Inghilterra. Sono tantissimi anni che aspetta questo momento, così tanti che in molti stavano cominciando a credere che sarebbe stato direttamente William a diventare il nuovo Re.

Christian De Sica senza soldi: “Ci ha pensato mia moglie” –> LEGGI QUI

Regina Elisabetta
Regina Elisabetta

Non è stata ancora presa alcuna decisione, per il momento ciò che sappiamo di più “ufficiale” è che la Regina ha deciso di lasciare il trono al figlio quando avrà compiuto 95 anni. Questo succederà sempre se il covid-19 non costringerà la Regina D’Inghilterra ad anticipare l’abdicazione per salvaguardare la propria salute.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, news e spettacolo, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter