Alba Parietti, la confessione: “Positiva al Coronavirus” – VIDEO

Alba Parietti si confessa a sorpresa, dichiarando di essere risultata positiva al Coronavirus: il racconto dell’attrice e opinionista

alba parietti
Alba Parietti – Foto Instagram da https://www.instagram.com/albaparietti/ 

Il percorso, in questi giorni, di introspezione e di cambiamento mostrato da Alba Parietti sui social aveva un motivo molto profondo alla base. L’attrice, opinionista e showgirl ha annunciato infatti in diretta tv di aver contratto il coronavirus. La rivelazione è avvenuta nel corso del programma ‘Carta Bianca’ condotto da Bianca Berlinguer.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale , seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Alba Parietti contro gli haters, zittisce tutti

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Alba Parietti, colpo di scena su Instagram: cambia del tutto look

Coronavirus, Alba Parietti: “Ho avuto paura e ho pianto”

alba parietti
Alba Parietti – Foto Instagram da https://www.instagram.com/albaparietti/

Un’esperienza che ha segnato profondamente Alba, che si è raccontata senza filtri. “Non ho avuto trattamento di favori – ha spiegato – Non ho ricevuto tamponi, né cure di nessun tipo. Ho preso una tachipirina. Ho pianto e ho avuto paura. Mi sono isolata nella mia stanza per 14 giorni, volontariamente. Ho utilizzato mascherine e guanti ogni volta che dovevo incontrare chi viveva con me”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Elettra Lamborghini, sfida bollente con Tokyo de La Casa di Carta

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Anna Tatangelo incinta, lo scatto che ha fatto piangere tutti

alba parietti franco oppini
Alba Parietti (Getty Images) 

“Ho scoperto di essere risultata positiva con un test sierologico – ha aggiunto – Il test l’ho fatto a pagamento, in una clinica cui tutti potevano accedere. I risultati li ho avuti dopo un mese e mezzo (la positività risalirebbe ai primi di marzo, ndr). Mi è stato fatto il test per donare il plasma e salvare delle altre vite. Mi sembra una cosa bellissima. Con il mio sangue potrò salvare altri malati”. Una testimonianza davvero toccante.