Epidemia da Coronavirus: i dati di Cina, Giappone e USA

Il Coronavirus non smette di diffondersi e di far aumentare il triste numero dei decessi in Giappone e Stati Uniti. La Cina intravede la fine del tunnel.

Covid-19
Coronavirus Cina Wuhan la vita riprende lentamente FOTO Getty Images

I dati relativi ai contagi e al numero dei morti appaiono sempre più incoraggianti in Cina che sembra essere quasi uscita dall’incubo nato con la diffusione del coronavirus. Dal Giappone invece e sopratutto dagli Stati Uniti i numeri continuano a tenere alta la preoccupazione degli esperti. Il paese guidato da Trump sembra essere ancora nella fase acuta dell’epidemia da Covid 19, i dati infatti raccontano di un’emergenza ancora nel vivo.

LEGGI ANCHE -> È morto Ibrahim Gökçek, bassista dei Grup Yorum

I dati del Coronavirus

Epidemia coronavirus Whuan
foto dal web

La Commissione sanitaria nazionale cinese ha dato notizia di soli due casi di persone contagiate da Covid 19 nelle ultime 24 ore, entrambi i positivi sarebbero viaggiatori provenienti dall’estero. La stessa circostanza si sarebbe verificata anche ieri ovvero soltanto due contagiati entrambi stranieri. Il conto degli asintomatici di oggi si ferma a sei mentre nella giornata di ieri se ne registravano 20. In Cina secondo il bilancio ufficiale da inizio da inizio epidemia si contano 82.885 casi di contagio, con 4.633 vittime. Nelle ultime 24 ore invece negli Stati Uniti i dati della John Hopkins University parlano di 24.252 nuovi casi di persone che hanno contratto il coronavirus con 2.367 morti. Da inizio epidemia invece il paese ha registrato almeno 1.228.603 con un numero elevatissimo di decessi, ben 73.431. Ben diverso è il conto dei contagiati da Covid 19 in Giappone dove nella giornata di oggi sono stati accertati 95 casi di persone che hanno contratto il virus di cui 23 nella sola capitale Tokyo. Nel Sol Levante il numero di contagiati è salito a 15574 ai quali purtroppo si devono aggiungere i 712 passeggeri della nave da crociera Diamond Princess.

LEGGI ANCHE -> Dal 18 maggio a messa con la mascherina e si farà la comunione con i guanti

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Olimpiadi
Shinzo Abe, primo ministro del Giappone (Getty Images)

Oggi in Giappone sono stati dichiarati 13 decessi da coronavirus che fanno salire il numero totale a 590, a questo triste numero vanno aggiunti i 71 croceristi della Diamond Princess.