“Il Segreto” cancellato dai palinsesti della Mediaset

La rete televisiva Mediaset ha deciso anche per motivi di ovvia sicurezza di eliminare dal palinsesto un programma seguito da milioni di telespettatori: “Il Segreto”

Segreto Mediaset
Il Segreto (foto dal web)

La decisione della Mediaset di eliminare dal palinsesto televisivo di un programma storico molto seguito ha difatti sorpreso il pubblico. L’azienda televisiva capitanata da Berlusconi Junior ha operato dei tagli netti ai palinsesti presenti abitualmente sulla rete prima del primo DPCM emanato da Giuseppe Conte. A farne le spese a causa del coronavirus sono stati maggiormente i programmi di intrattenimento sociale, come quelli condotti da paolo Bonolis nelle vesti di presentatore di “Avanti un Altro”.

La carriera di Paolo Bonolis ha avuto delle ripercussioni sulla sua immagine, che viaggiava a gonfie vele. Il conduttore romano era stato accostato da Maurizio Costanzo all’edizione di Sanremo 2021. Ma è ancora presto per parlarne, c’è da ricucire un rapporto di base con la televisione che lo ha cresciuto.

Oggi sembra certa, invece l’interruzione sugli schermi in chiaro della Mediaset del film “Il Segreto” una delle opere di maggiore successo, abituata da nove anni a questa parte ad un inizio e una fine. L’amatissimo palinsesto Mediaset è un duro colpo per i telespettatori.

LEGGI ANCHE —–> Cinema, la strategia di Hollywood: tutti i film in digitale

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

I motivi del “fermo immagine” della pellicola più amata dal pubblico Mediaset

Segreto Mediaset
Il Segreto (foto dal web)

L’azienda Mediaset ha deciso di tagliare le registrazioni di una delle serie tv più amate dai telespettatori. Parliamo de “Il Segreto” la cui avventura sembra aver spento definitivamente le speranze degli appassionati di assitere ad un finale migliore. La triste notizia per i fan è giunta dopo 9 anni pieni di emozioni e colpi di scena che hanno caratterizzato le vicende della famiglia Montenegro e in particolare di Donna Francesca, uno dei principlai volti della pellicola televisiva in questione.

I motivi di chiusura del palinsesto che avrebbero spinto la Mediaset ha porre un fermo immagine al Segreto potrebbero essere giustificati dall’impossibilità di continuare le riprese durante il periodo di Pandemia. Ma c’è chi va oltre e pensa che la decisione di chiudere i battenti sia stata un’iniziativa forzata dello staff principale.

LEGGI ANCHE —–> David di Donatello 2020, il miglior film va a “Il Traditore” di Marco Bellocchio

Segreto Mediaset
Il Segreto (foto dal web)

Un motivo di attesa che allunga il piacere per i fan di assaporare un finale mozzafiato già girato come rassicura il produttore Luis Santamaria