Nicoletta Braschi: come sta dopo il grave incidente d’auto

Nicoletta Braschi, attrice, moglie e musa ispiratrice di Roberto Benigni ebbe un gravissimo incidente d’auto nel 2012 in cui ha rischiato la vita.

Nicoletta Braschi e Roberto Benigni (GettyImages)
Nicoletta Braschi e Roberto Benigni (GettyImages)

Nicoletta Braschi, moglie e musa di Roberto Benigni, ha avuto un gravissimo incidente d’auto nel 2012 in cui ha rischiato la vita. Uscita viva per miracolo dallo schianto provocato dall’autista che fu accecato dal riverbero del sole, l’attrice ha dovuto poi affrontare un lungo percorso sanitario che ne ha, ovviamente, rallentato il suo lavoro cinematografico.

LEGGI ANCHE -> Silvia Romano, così è stata liberata con l’aiuto degli 007 turchi

Nicoletta Braschi: “Sono viva perché sono una pellaccia”

Nicoletta Braschi e Benigni (GettyImages)
(GettyImages)

Nicoletta Braschi, 60 anni compiuti ad aprile, aveva dichiarato: “Come mi ha detto il chirurgo che mi ha operata, ce l’ho fatta perché sono una pellaccia. Sono orgogliosissima di esserlo. Mi sento come un marinaio che porta in volto i segni delle sue imprese”.

LEGGI ANCHE -> Come si svilupperà l’epidemia: i tre possibili scenari secondo gli esperti

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Nicoletta Braschi e Roberto Benigni(GettyImages)
(GettyImages)

Tornata sul set nel 2018, nel film ‘Lazzaro felice’ di Alice Rohrwacher, la musa di suo marito Roberto Benigni ha di recente detto: “Ho capito che le cicatrici che ancora porto sono come una carta geografica, sono come le rughe: i segni della vita di cui andare fieri”.