Trovata terapia contro il virus: tutti guariti i pazienti sottoposti a questo trattamento

Alessandro Venturi, presidente dell’Ospedale San Matteo di Pavia, nella giornata di domani presenterà ufficialmente i dati relativi a quella definita al momento l’unica terapia efficace contro il coronavirus: la plasmaterapia.

Coronavirus
(Getty Images)

Nella giornata di domani, lunedì 11 maggio, verranno pubblicati i risultati ufficiali in merito all’efficacia della plasmaterapia, ossia le trasfusioni di plasma iperimmune. Quest’ultima al momento sembrerebbe essere l’unica cura efficace contro il Covid-19.  A renderlo noto Alessandro Venturi, presidente dell’Ospedale San Matteo di Pavia.

Leggi anche —> Covid-19, gli ipertesi rischiano il 33% in più: lo studio

Plasmaterapia, guariti 48 pazienti su 48, lunedì verranno pubblicati i risultati sull’unica terapia al momento efficace contro il coronavirus

vittima Coronavirus
(Getty Images)

Nelle ultime settimane numerose sono state le polemiche sorte in merito a quella che al momento sembrerebbe l’unica terapia efficace contro il coronavirus, ossia la plasmaterapia. Dalle fake news circa una sorta di complotto per tenerla nascosta, alla querelle nata tra il noto virologo Roberto Burioni ed il primario di pneumologia dell’Ospedale di Mantova Giuseppe De Donno.

Si tratta di una pratica non di certo scoperta oggi, ma in uso dall’inizio del secolo scorso. Viene ancora utilizzata, infatti, ad esempio a seguito di incedenti, o quando un paziente viene morso da un cane che si sospetti abbia la rabbia. La vera rivoluzione è che abbia avuto positivi riscontri nel trattamento dei pazienti da Covid-19.

Proprio in merito ai grandi benefici apportati ai soggetti infetti da coronavirus, ha parlato il presidente dell’Ospedale San Matteo di Pavia. Alessandro Venturi, riporta la redazione di Liberoquotidiano, ha reso noto che lunedì verranno pubblicati i dati altamente incoraggiati circa l’impiego di questa terapia. Secondo alcune indiscrezioni pare che il metodo funzioni e che si sia trovato un modo per applicarlo su vasta scala.

Il professore avrebbe dichiarato che non si tratta di una cura miracolosa, ma che al momento è l’unica che avrebbe mostrato veri risultati. Si parla di 48 persone guarite su 48 sottoposte al trattamento; a queste vanno aggiunte le altre centinaia di pazienti che hanno deciso di essere curate con plasma iperimmune. Numerose sono le testimonianze di persone guarite, riporta Liberoquotidiano, in poco tempo grazie alle cosiddette trasfusioni in via compassionevole.

Leggi anche —> Covid-19, Remuzzi: “I malati di adesso sono molto diversi rispetto a quelli di un mese fa”

Il professor Venturi ha proseguito affermando che il coronavirus determina reazioni sconvolgenti al sistema immunitario, cosa che il plasma riuscirebbe a contenere se impiegato tempestivamente.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.