Come vivono la Fase 2 i principali Paesi europei

Com’è cominciata e prosegue la Fase 2 nei principali Paesi europei: un occhio a Spagna, Francia, Germania, Gran Bretagna.

Cercasi mascherine disperatamente
Mascherine chirurgiche (foto Pixabay)

Dopo 55 giorni di isolamento, da oggi in Francia inizia l’allentamento delle misure restrittive. I cittadini possono uscire di casa senza l’autorizzazione ma i mezzi pubblici, su cui è obbligatorio l’uso della mascherina, sono destinati solo ai lavoratori nelle due fasce orarie di picco. Oggi rientrano a scuola anche gli studenti delle elementari, riaprono i negozi di abbigliamento, le librerie, i parrucchieri e i fiorai ma restano con le serrande abbassate i ristoranti, i cinema e i bar.

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha annunciato una vasta gamma di misure di ulteriore rilassamento delle restrizioni in Germania: tutti i negozi possono riaprire, come i ristoranti e gli hotel, gli studenti rientreranno gradualmente a scuola e la Bundesliga riprenderà il 15 maggio. Nel Paese tedesco si registra il settimo dato più alto di casi al mondo, 169.218 contagiati e 7.395 morti. Angela Merkel ha deciso che le autorità locali dovranno imporre nuovamente le restrizioni in caso di contagi sopra 50 ogni 100mila abitanti.

LEGGI ANCHE -> Aggiornamento Protezione Civile: il bollettino dell’8 maggio

Come vivono la Fase 2 Spagna e Gran Bretagna

AUSTRALIA
Supermercato- Foto dal web

Dopo l’apertura agli sport all’aperto e alle uscite di un’ora per i bambini, il governo spagnolo di Pedro Sanchez ha stabilito che al di fuori di Barcellona e Madrid è possibile recarsi al bar e bere un caffè nei locali all’aperto. I ristoranti con servizio di take away, i parrucchieri e altri negozi hanno riaperto. Da oggi nelle regioni più colpite possono riaprire oltre ai bar all’aperto, con un terzo della capacità, anche gli hotel e le strutture turistiche. Si potrà andare ai funerali. Inoltre durante lo scorso fine settimana a Barcellona è stato permesso di aprire le spiagge dalle 6:00 alle 10:00, supervisionate dalla polizia.

LEGGI ANCHE -> Champions League, cosa cambia con il Coronavirus: la decisione della Uefa

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

fase 2
Ragazza con mascherina blu (foto Pixabay)

Ieri il premier inglese Boris Johnson ha illustrato le nuove norme della Fase 2 su cui si aspettano altri chiarimenti. Il premier ha autorizzato i cittadini a “stare al parco, viaggiare, fare sport”.