Cassa integrazione, i bonifici INPS: i dati

Cassa Integrazione, a che punto sono i pagamenti dei bonifici Inps? Ecco i dati aggiornati sulla liquidazione delle spettanze

Cassa Integrazione
Tridico, presidente Inps (foto dal web) 

Numerosissimi i lavoratori che chiedono delucidazioni sul pagamento della Cassa Integrazione da parte dell’Inps. L’ente, in particolare, l’8 maggio ha pubblicato i dati aggiornati al 7 maggio sullo stato della liquidazione delle quote previste. I dati fanno riferimento sia alla cassa integrazione ordinaria che a quella in deroga, con i flussi divisi regione per regione. Ci sono stati numerosi ritardi, con l’Inps che ha deciso di semplificare la procedura e provvedere anche al pagamento di chi aveva presentato domande con Iban errato (per errore di compilazione o errore di sistema).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Parla l’Inps: “Novità per il bonus da 600 euro. La Cig è macchinosa”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bonus di 100 euro in busta paga: nuove istruzioni per calcolare il reddito

Cassa Integrazione e bonifici Inps, i dati aggiornati sui pagamenti

cassa integrazione regioni
Lavoratori (foto dal web)

Ecco dunque i dati resi noti: 8.472.311 i pagamenti di cassa integrazione ordinaria, di cui 5.536.094 sono già stati anticipati dalle aziende con conguaglio INPS e 2.936.217 sono a pagamento diretto, in corso di pagamento. Le domande autorizzate in totale sono 324.516. I beneficiari di Assegno Ordinario sono 3.005.490, con 1.573.882 domande a pagamento a conguaglio già pagate. 81mila le domande autorizzate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fase 2, il bonus dei liberi professionisti da 800 a 1000 euro

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sicilia, cassa integrazione in ritardo: gli impiegati vogliono un bonus

Conte e Gualtieri cassa integrazione
Il premier Giuseppe Conte ed il Ministro dell’Economia Roberto Gualtieri (Getty Images) 

Per la cassa integrazione in deroga, invece, le regioni hanno inviato all’Inps 305.434 domande, di cui 206.904 sono state autorizzate, 57.833 sono state pagate per un totale di 121.756 beneficiari. Sul sito dell’Inps sono disponibili i dati regione per regione, come detto.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter