Un friulano confessa: “Sono stato a Wuhan a ottobre, rientrato in Italia, sono stato male”

Il racconto di un giovane italiano che per lavoro si trovava a Wuhan ed è rientrato in Italia a fine ottobre potrebbe spostare indietro la data di diffusione del virus in Europa.

Epidemia coronavirus Whuan
foto dal web

Dalle pagine di TriestePrima  si può leggere la sconcertante dichiarazione di un italiano, residente in Friuli Venezia Giulia, che di ritorno da Wuhan a fine ottobre è stato tanto male che, dopo le notizie della diffusione del Covid-19, ha pensato di aver contratto il virus. L”italiano ha voluto parlare di quei momenti anche e soprattutto per i dubbi che riguardano la diffusione del Coronavirus non solo nel nostro Paese ma in tutta l’Europa.

LEGGI ANCHE -> Covid-19, i Paesi che avranno prima il vaccino

Il racconto dell’italiano tornato da Wuhan

Coronavirus news Wuhan
Ultime Coronavirus news Wuhan non buone FOTO Stringer per Getty Images

L’italiano ha raccontato che dopo il suo ritorno in italia per circa 15 giorno è stato molto male, e dopo di lui anche il padre. Il giovane ha affermato di essere stato nell’ormai celebre mercato di Wuhan da dove, secondo le fonti ufficiali, sarebbe iniziata l’epidemia da Covid 19. ” Una sera sono andato a visitare il mercato e ho camminato su e giù scattando foto e girando video – ha ricordato il giovane che vuole restare anonimo – insomma, quello che si fa quando si visita un posto che non si conosce. Nessuno poteva immaginare quello che dopo qualche mese sarebbe esploso” A questi dubbi si aggiungono quelli relativi agli atleti della nazionale italiana che lo scorso autunno hanno partecipato proprio a Wuhan ai mondiali militari. Una vicenda su cui è difficile fare chiarezza visto il riserbo dello Stato Maggiore della Difesa che al Messaggero si è limitato a dichiarare che: “il personale sanitario militare ha costantemente monitorato lo stato di salute degli atleti della nazionale italiana e non ha riscontrato nessuna criticità sanitaria individuale o collettiva“.

LEGGI ANCHE -> L’immunologo Forni: Il vaccino contro il Covid-19 arriverà tra un anno e mezzo

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Wuhan
foto dal web

Ufficialmente in Europa il primo caso di Covid 19 è stato riscontrato in Francia nel mese di dicembre anche se sono in tanti a sostenere che malesseri insorti già a novembre possano essere stati scambiati per una forte influenza o una polmonite.