A luglio arriva il bonus nello stipendio, finalmente le cifre

In arrivo il bonus in busta paga nonostante la recessione alle porte. Ma chi ci guadagnerà di più? Di seguito tutte le cifre

bonus
soldi (foto dal web)

Buone notizie in arrivo. Nonostante la recessione, il governo non mai pensato di tagliare il cuneo fiscale per i lavoratori dipendenti. Il bonus sarà inserito da luglio 2020 e riguarderà molte persone. Chi percepisce già il bonus Renzi in misura piena avrà un vantaggio fiscale effettivo di solo 20 euro. Andrà meglio ai redditi più alti, ovvero a coloro che non hanno mai percepito il bonus di 80 euro, o ne hanno percepito solo una parte. Per questi lavoratori il vantaggio fiscale effettivo potrà arrivare fino a 100 euro.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Coronavirus, in Giappone muore il primo lottatore di sumo

Bonus, quali sono le cifre

bonus
soldi (Getty Images)

Il bonus sembra un aiuto in più ai lavoratori dipendenti. Ma quali sono le cifre da considerare? Bisogna sottolineare che chi ha un reddito inferiore o uguale a 28.000 euro riceverà il beneficio sotto forma di “bonus”. Per i redditi oltre 28.000 euro ci sarà una detrazione fiscale (pari a 100 euro) che decresce fino ad arrivare al valore di 80 euro in corrispondenza di un reddito di 35.000 euro per poi azzerarsi a 40.000. I lavoratori sotto la no tax area ( 8.173 euro) non usufruiranno del bonus, ma potranno richiedere il reddito di cittadinanza come forma di integrazione.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Bus in fiamme nella Capitale, paura in galleria

 

 

Lo scopo del Governo era quello di rimodulare la finanziaria del 2021 con una riforma fiscale. Sembra però un’utopia, visto la situazione che stiamo vivendo, sarà difficile alleggerire di nuovo la pressione fiscale. E’ fondamentale in ogni caso rimanere a fianco dei cittadini che all’improvviso si sono dovuti fermare, molti ancora non sono tornati a lavoro e non sanno se e quando ricominceranno.