Londra, adolescente muore per malattia simile al covid-19

Caso raro di infezione in Gran Bretagna dove un adolescente di 14 anni ha perso la vita. Gli esperti: “Non è il Covid-19…”

sindrome coronavirus
Ospedale Evelina di londra (foto dal web)

L’influenza da coronavirus ha sconvolto la popolazione mondiale, interessando milioni di casi. Il virus trasporta dietro di sè una serie di complicazioni non senza qualche sorpresa. Sono rari ma reali i casi di contrazione dell’infezione per Covid-19 che si rivelano fatali degenerando in altre patologie non riconosciute all’organismo.

E’ la vicenda di un adolescente di 14 anni, ricoverato all’ospedale pediatrico di Londra, “Evelina”, deceduto a causa di una nuova infezione. La natura della malattia è una rarità del caso, una meteora che spesso si verifica al Nord Europa in questo periodo di Pandemia. Si tratta di un nemico super infiammatorio che manifesta sintomi misti tra Coronavirus e Kawasaki. In terra inglese sono più di 40 i bambini che sono sotto osservazione per aver presentato gonfiori, eruzioni cutanee, arrossamenti in diverse parti del corpo. Condizioni che richiedono un ricovero immediato e interessano la fascia tra i 5 e i 14 anni.

Pur non avendo alcuna patologia pregressa, la metà di questi bambini ha avuto bisogno di essere sottoposto al ventilatore polmonare. Tra questi il ragazzo 14enne, successivamente tamponato e scoperto di aver contratto incredibilmente il Coronavirus.

I medici del nosocomio “Evelina” dichiarano che questa particolare forma di infezione si aggira tra le strade londinesi già da metà Marzo.

LEGGI ANCHE —–>  Sindrome della capanna: la patologia che potrebbe colpire molti italiani

La misteriosa sindorme e il nesso giustificato

sindrome coronavirus
Sindrome Kawasaki (foto dal web)

La patologia inizia con un rigonfiamento dei muscoli o degli arti e febbre alta dando la sensazione della comune sindrome di Kawasaki. Poi lo sfociamento in stato di shock tossico che determina reazioni irreversibili. La nuova sindrome londinese è stata accostata ai sintomi da Covid-19 presentatosi nei pazienti adulti. Una condizione clinica non comune a tutti secondo le ultime indiscrezioni dei medici che accertano nella maggior parte dei casi la negatività del virus nei bambini, diversamente dal caso dell’adolescente 14enne.

LEGGI ANCHE —–> La Sindrome Kawasaki sui bambini, i sintomi spia

sindrome coronavirus
pronto soccorso (Getty Images)

Ma la scoperta più ingegnosa come riporta la rivista The Lancet riguarda casi di adolescenti affetti da questa sindrome sconosciuta che in famiglia hanno avuto un congiunto diagnosticato positivo alla Sars-Cov-2