Tragedia al parco: bimbo di 5 anni raccoglie una pistola dal prato e uccide il fratello

Nuova tragedia in un parco negli Stati Uniti: un bimbo di 5 anni ha raccolto una pistola dal prato, ha sparato credendo di aver trovato un giocattolo e ha ucciso il fratello. 

 

bambina uccisa
Foto getty

Nuova tragedia negli Stati Uniti. Un bimbo di 5 anni ha ucciso suo fratello di 12 anni con una pistola trovata nel prato. Il dramma è accaduto in un parco giochi della città di Griffin, Georgia. Il piccolo, credendo di aver trovato un nuovo giocattolo, ha puntato verso il fratello e ha sparato il colpo fatale. Secondo quanto riportato dai media locali, la polizia è ora a lavoro per trovare colui che ha abbandonato l’arma.

LEGGI ANCHE –> Padre uccide il figlio disabile e poi si suicida 

Stati Uniti, la tragedia al parco

Conte su nidi e centri estivi
Bambino (foto Pixabay)

Il bimbo di 5 anni, dopo aver raccolto la pistola dal prato, ha mirato verso il fratello di 12 anni e ha sparato uccidendolo. Stando agli ultimi aggiornamenti, la polizia è convinta che l’arma sia stata abbandonata nel parco per bambini da spacciatori della zona. Nei pressi della zona del dramma, i poliziotti hanno trovato una borsa di narcotici e droga. Un testimone ha rilasciato alcune dichiarazioni e ha spiegato che il bimbo di 5 anni, credendo di giocare, ha gridando ‘bang bang’ prima di sparare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> L’orrore: neonato abbandonato in riva al lago e sbranato da un varano 

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

L’ennesima tragedia ha scosso tutti: un momento di svago e di gioia per i bambini non può trasformarsi in un modo così crudele in una scia di sangue.