La paga dei virologi dopo l’intervento in tv: polemiche in arrivo

Alcune agenzie e riviste di fama nazionale hanno cercato di capire il compenso che percepiscono i virologi dietro gli interventi continui sulle reti televisive

virologi tv
Roberto Burioni e Ilaria Capua (foto dal web)

Il caldo tema del coronavirus e della sua misteriosa genetica è stato oggetto di lunghi chiacchiericci dietro le telecamere delle principali reti televisive nazionali. Alcune società che si occupano delle vicende di attualità, politica ed economia hanno lanciato un sondaggio sui compensi percepiti dai virologi italiani, ospiti fissi nelle trasmissioni.

Roberto Burioni, Ilaria Capua, Walter Ricciardi o Massimo Galli sono solo alcuni esperti epidemiologi e virologi, finiti nel mirino delle critiche. I talk show serali che riassumono l’andamento giornaliero del coronavirus in Italia necessitano della presenza degli esperti per mantenere alto l’appeal dei telespettatori. Negli ultimi giorni i loro interventi hanno generato opinioni contrastanti tra il pubblico.

LEGGI ANCHE —–> Burioni da Fazio: “Ci sono speranze, vi spiego quali”

Il compenso degli esperti davanti agli schermi della tv nazionale

Roberto-Burioni-e-Ilaria-Capua
Roberto Burioni durante la trasmissione Che tempo che fa (screenshot)

Roberto Burioni ad esempio è ospite fisso nel programma Che Tempo Che Fa condotto da Fabio Fazio e la sua costante presenza ha attirato l’attenzione del Codacons. L’organo di natura statistica ha chiesto i motivi e le ragioni dietro ai compensi percepiti dal virologo. Dopo lunghe indagini approfondite dalla mediazione di riviste nazionali famose come Panorama ed Elastica si è cercato di disegnare una stima sul badget percepito.

Ma la risposta dell’agente rappresentante ha prodotto dichiarazioni imprecisate e palleggiate tra la gratuità della presenza e un impegno economico come ragione giustificata di fare il proprio lavoro.

L’argomento che ha suscitato non poche polemiche ha interessato in maniera più approfondita anche l’ex deputata di Scelta Civica, Ilaria Capua. L’apparizione dietro la telecamera di Skype collegata in diretta, porta nelle tasche dell’attuale virologa circa 2 mila euro più Iva per ogni intervento.

Il più delle volte le loro spiegazioni generano una cofusione mediatica che non offre un filo conduttore costante al telespettatore interessato.

LEGGI ANCHE —–> Ilaria Capua: “Non sarà il vaccino che ci porterà fuori dal virus”

Roberto-Burioni-e-Ilaria-Capua
La dottoressa Ilaria Capua sulla situazione Coronavirus Lombardia Foto dal web

Molti si domandano se dietro i loro interventi sia giusta la paga percepita in un periodo delicato dove la certezza e la trasparenza medica dell’informazione sono fondamentali e non ammettono giri di parole.