Decreto Rilancio, come ottenere il bonus mobili ed elettrodomestici

Il Governo italiano, per aiutare la popolazione in un momento così difficile, ha pensato anche ad un bonus con una detrazione del 50% per mobili ed elettrodomestici. 

Televisione (pixabay)
Televisione (pixabay)

L’Italia sta affrontando una minaccia colossale: il coronavirus continua a circolare e le vittime aumentano giorno dopo giorno. Come se non bastasse, il nuovo Covid-19 ha innescato una crisi economica senza precedenti. Complice il lockdown, milioni di italiani sono restati chiusi in casa per più di 6 settimane chiudendo attività economiche e produttive. Le prossime settimane potrebbero essere molto complicate: durante la Fase 2 dell’emergenza bisognerà rispettare ancora misure alquanto drastiche. Il Governo, per aiutare la popolazione, ha deciso di offrire bonus, soldi e detrazioni fiscali. Il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, qualche giorno fa, comunicò agli italiani i contenuti del Decreto Rilancio: un piano per fronteggiare l’emergenza e favorire la ripresa economica. Tra gli innumerevoli contenuti, spicca anche il bonus mobili ed elettrodomestici.

LEGGI ANCHE –> Fase 2 Campania, De Luca frena: “Non riapro il 18 maggio”

Decreto Rilancio: come ottenere il bonus mobili ed elettrodomestici

Televisione
Televisione (pixabay)

Bisogna innanzitutto dire che può usufruire del bonus mobili ed elettrodomestici chi ha iniziato lavori di ristrutturazione a partire dal 2018 in poi e spessa solo se l’acquisto rientra in quello di classe energetica non inferiore alla A + e apparecchiature con etichetta energetica. Tale bonus è richiedibile da coloro che siano assoggettati all’IRPEF o sono titolari di società con reddito sottoposto alla tassazione Ires. Con questo bonus, è possibile risparmiare fino al 50% sugli acquisti per un massimo di spesa di 10.000 euro. L’inizio dei lavori di ristrutturazione deve essere certificato con Dia, Scia, Cil, o Cila o da autocertificazione nel caso di edilizia libera.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Decreto rilancio, quando arrivano i soldi 

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Televisione
Televisione (pixabay)

Il bonus mobili ed elettrodomestici spetta anche al coniuge, parenti entro il III grado e affini entro il II grado.