Zaia: “Gente con spritz e senza mascherina” | Il governatore avverte

Luca Zaia, governatore del Veneto, non ha usato giri di parole per parlare dei video in cui si vede gente con spritz in mano e senza mascherina

Zaia gente spritz mascherina governatore
Luca Zaia (Getty Images)

Il presidente del Veneto, Luca Zaia, ha così attaccato le persone che sono state filmate nelle piazze di Padova e non solo mentre senza alcun tipo di protezione facevano baldoria. “Ieri c’erano un sacco di persone con lo spritz in mano e senza mascherina molti di questi li aspetteremo alle porte degli ospedali. Poi – aggiunge – magari sono gli stessi che fanno la morale in Facebook“.

Il governatore prosegue. “Il virus non ha più la mitraglia, ma – specifica – è un eccellente cecchino. Se qualcuno si sente galvanizzato per le aperture, perché tutto apre e pensa che sia finito tutto, vi dico che siamo sulla strada sbagliata. Poi se c’è qualcuno che vuole fare la roulette russa… ma – sottolinea – se il virus contagia noi riempiamo gli ospedali“.

LEGGI ANCHE —> Covid-19, quanti sono i morti senza altre patologie

Veneto, Zaia: “Se i contagi aumentano, chiuderemo tutto nuovamente”

Zaia gente spritz mascherina governatore
Luca Zaia (Getty Images)

L’uomo poi specifica. “La contabilità l’avremo tra 8 giorni. Se i contagi aumentano, chiuderemo tutto nuovamente e torneremo a chiuderci in casa col silicone – avverte –. Un minimo di impegno“.

Infine Zaia, durante il punto stampa tenutosi a Marghera presso la Protezione Civile. “Non sono chiamato a fare prediche paternalistiche, ma – spiega – le regole di ingaggio sono chiare: il rischio è la reinfezione a me basta che resti agli atti“.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale , seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

LEGGI ANCHE —> Decreto Rilancio, bonus 100 euro: a chi spetta e come richiederlo

Zaia gente spritz mascherina governatore
Luca Zaia (Getty Images)

Il governatore conclude. “Poi è inutile rivendicare diritti mentre c’è un dovere di rispettare le regole – bacchetta –. Faccio questo appello ai cittadini dobbiamo fare quadrato e rispettare le regole“.