La mappa regione per regione dell’epidemia: bilancio aggiornato al 21 maggio

Sul sito del Dipartimento della Protezione Civile è stato pubblicato il bollettino e della mappa regione per regione aggiornate ad oggi relative all’epidemia da coronavirus in Italia.

Coronavirus
(Getty Images)

Il Dipartimento della Protezione Civile ha aggiornato anche oggi sul proprio sito il bollettino che inquadra la situazione sanitaria a tre mesi di distanza dal primo caso di contagio da coronavirus in Italia. I casi di contagio salgono ancora, ma gli incrementi visti negli ultimi giorni sono ben inferiori da quelli registrati in piena emergenza. In decrescita, invece, come accade da settimane i positivi attuali ed i pazienti ricoverati nelle terapie intensive degli ospedali italiani. Purtroppo non si arresta l’aumento dei decessi, che nel nostro Paese hanno superato le 32mila unità, che collocano l’Italia al terzo posto al mondo per numero di vittime dopo Stati Uniti e Regno Unito.

Leggi anche —> Aggiornamento Protezione Civile: il bollettino del 21 maggio

Covid-19 Italia, la mappa dell’epidemia regione per regione: il bilancio al 21 maggio, ancora in calo le terapie intensive

Covid-19 Mappa regione Italia
La mappa del contagio in Italia regione per regione al 21 maggio (Protezione Civile)

Intorno alle 18, la Protezione Civile, come di consueto, ha pubblicato sul proprio sito il bollettino relativo alla situazione sanitaria del coronavirus in Italia. Come si evince dalla nota, i casi di contagio complessivi sono saliti a 228.006 con un incremento di 642 rispetto a ieri. Di questi risultano attualmente positivi 60.960 soggetti, ossia 1.792 in meno da ieri. In calo sono anche i pazienti ricoverati in terapia intensiva che ad oggi ammontano a 640 (- 36).

Continua la crescita esponenziale dei guariti: 134.560 in totale e 2.278 in più rispetto a ieri. Infine, si legge nel bollettino, i decessi sono saliti a 32.486 con un incremento di 156 morti nelle sole ultime 24 ore.

La mappa dei contagi da Covid-19 regione per regione, secondo i dati forniti sul sito del Dipartimento della Protezione Civile, aggiornata ad oggi, giovedì 21 maggio.

REGIONE – CONTAGI COMPLESSIVI – DECESSI – GUARITI

– Lombardia 86.091 – 15.727 – 43.649;   

– Piemonte – 29.990 – 3.742 – 17.538;    

– Emilia Romagna – 27.417 – 4.025 – 18.466;  

– Veneto – 19.038 – 1.841 – 13.911;   

– Toscana – 10.000 – 1.004 – 7.119;

– Liguria – 9.344 – 1.397 – 5.872;  

– Lazio – 7.558 – 662 – 3.259;  

– Marche – 6.689 – 990 – 3.867;  

– Campania – 4.723 – 403 – 2.947;  

– Puglia – 4.413 – 478 – 2.096;  

– Trento – 4.378 – 455 – 3.857;  

– Sicilia – 3.417 – 268 – 1.627;  

– Friuli Venezia Giulia – 3.215 – 323 – 2.314;  

– Abruzzo – 3.212 – 391 – 1.549;  

– Bolzano – 2.587 – 291 – 2.046;   

– Umbria – 1.429 – 74 – 1.294;  

– Sardegna – 1.356 – 127 – 911;

– Valle d’Aosta – 1.176 – 143– 990;

– Calabria – 1.156 – 96 – 734;

– Molise – 423 – 22 – 207;

– Basilicata – 394 – 27 –307.

Leggi anche —> Pandemia, record negativo: l’avvertimento dell’Oms

Leggi anche —> Il premier Giuseppe Conte: “Non è il tempo dei party e delle movide”


Non sono state segnalate vittime nelle ultime 24 ore a TrentoBolzano ed in Puglia, Sicilia, Umbria, Valle d’Aosta, CalabriaMolise e Basilicata. Nessun nuovo caso di contagio, invece, a Bolzano ed in Calabria.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.