Orrore, va al supermercato e trova un morto nel carrello

A Ceccano, vicino Frosinone si consuma la scena dell’orrore, va al supermercato e scopre un cadavere nel carrello della spesa

controlli
Carabinieri (Getty Images)

A Ceccano, vicino Frosinone in località Di Vittorio si consuma la scena dell’orrore: va al supermercato e scopre un cadavere nel carrello della spesa. Il ritrovamento da parte del personale di una struttura medica che si trova nelle vicinanze del supermercato. Le persone stavano semplicemente andando a fare la spesa, quando nel carrello hanno scoperto l’orrore. E’ accaduto stamattina, e carabinieri, giunti sul posto, hanno provveduto a delimitare l’area dove si trova il carrello con il cadavere, coperto poi con delle buste. L’analisi dei filmati delle telecamere esterne di sorveglianza potrebbero dare delle indicazioni agli investigatori. Dal carrello si scorgevano anche tracce di sangue.

Leggi anche > Polizza assicurativa falsa, beccato

Orrore va al supermercato, non si escludono piste

Ugo Russo ragazzo 15 anni ucciso a carabiniere omicidio volontario Napoli
Carabinieri

La vittima per ora nono è stata ancora identificata e non si esclude alcuna matrice. La zona dove è stato ritrovato il carrello è abbastanza popolare e questo ha scatenato delle reazioni. Molto probabilmente, il cadavere è stato portato lì e abbandonato già nel carrello. L’uomo, infatti, era ben coperto all’interno del carrello. Tuttavia, non sono ancora escluse ipotesi, compresa quella dell’omicidio. La fase 2 ha ripreso in pieno ritmo, purtroppo anche per le azioni criminali. In questi pochi giorni già sono stati rilevati arresti per corruzione, per associazione a delinquere, stese, spari verso uomini e ora un cadavere.

Leggi anche > Pasta, l’importanza del grano italiano

Carabinieri
(Foto di djedj-Pixabay)

Una ripresa delle attività criminali rapida. A poche ore di stanza, tra l’altro, anche a Torre Annunziata, comune vicino Napoli, ritrovato il cadavere di una persona di origini cinesi. Anche in questo caso non si conoscono ancora i dettagli.