Gigi Simoni | morto l’ex allenatore di Inter e Napoli

Il calcio piange la scomparsa di mister Gigi Simoni morto nelle scorse ore. Aveva allenato Inter e Napoli tra le altre ed era molto apprezzato.

Gigi Simoni morto
Morto Gigi Simoni ex allenatore di Inter e Napoli FOTO Getty Images

Addio a mister Gigi Simoni. Il noto allenatore è morto nelle scorse ore. Aveva 81 anni e la sua fama è legata principalmente per avere allenato l’Inter nella stagione 1997/1998, quella del primo anno di Ronaldo in Italia. Simoni, nato a Crevalcore, in provincia di Bologna, il 22 gennaio 1939, da giovane fu anche calciatore.

LEGGI ANCHE –> Serie A, ripresa più vicina: le linee guida della Lega

Dopo avere intrapreso un percorso di 4 anni nelle giovanili della Fiorentina, cominciò tra i professionisti con il Mantova nel 1959 per poi passare al Napoli due anni dopo. In campania rimase una sola stagione, alla quale seguì il ritorno alla compagine lombarda. Poi fu per tre anni al Torino, uno alla Juvnetus, altri tre al BRescia e chiuse la propria carriera da giocatore con un triennio al Genoa, nel 1974. Già l’anno dopo Gigi Simoni iniziò il suo lungo e proficuo percorso in panchina. Tra le squadre da lui guidate si ricordano: Genoa, Brescia, Pisa, Lazio, Empoli, Cosenza, Carrarese, Cremonese, Napoli, Inter, Piacenza, Torino, CSKA Sofia, Ancona, Siena, Lucchese e Gubbio. Fu anche direttore tecnico di quest’ultime due squadre oltre che della Cremonese. Con i grigiorossi ha avuto l’ultimo incarico in carriera nel 2013/2014 prima di ritirarsi a vita privata e di fare da opinionista sportivo.

LEGGI ANCHE –> Fiorentina, Martin Caceres rivela: “Ho avuto il virus per tanto tempo…”

Gigi Simoni morto, un anno e mezzo fa fu colpito da un ictus

Fu colto da un malore un anno e mezzo fa dal quale non si è mai ripreso. Gigi Simoni è morto all’ospedale Cisanello di Pisa, dove era ricovrato dal 22 giugno 2019. In tale data ebbe un malore improvviso mentre era a casa. Si trattava di ictus, come svelato dalla moglie, Monica Fontani. La coppia perse anche il loro figlio a seguito di un incidente stradale. Con l’Inter fu protagonista del famoso scontro che suscitò molte polemiche dopo Juventus-Inter della primavera 1998. Partita che i nerazzurri reputano pilotata in favore dei bianconeri e che costò loro lo scudetto.

LEGGI ANCHE –> Disastro aereo | in Pakistan schianto con 107 persone a bordo | VIDEO

Nella stessa stagione però la compagine milanese si aggiudicò la Coppa UEFA nella finale di Parigi contro la Lazio.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter