Schianto in moto: giovane ragazza muore sotto gli occhi del fratello

Una ragazza di 30 anni è morta sabato sera in un drammatico incidente stradale consumatosi a Norcia, in provincia di Perugia, tra una vespa ed una Jeep dell’Esercito.

Elisoccorso
Elisoccorso (Getty Images)

Un terribile incidente stradale si è consumato nella serata di sabato a Norcia, comune in provincia di Perugia. Il drammatico schianto, avvenuto nei pressi della stazione ferroviaria, è costato la vita ad una ragazza trentenne di Spoleto di rientro da una gita fuori porta con un gruppo di amici. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, la vittima si trovava in sella ad una Vespa guidata da un amico che, per cause ancora in fase di accertamento, si è scontrata con un mezzo dell’Esercito. Per la trentenne, sbalzata dalla sella, i tentativi di soccorso dello staff medico del 118 giunto sul posto sono risultati inutili ed è stato possibile solo constatarne il decesso. Ad assistere alla tragedia anche il fratello della ragazza che faceva parte della comitiva di amici. Ricoverato in gravi condizioni il conducente della Vespa.

Leggi anche —> Roma, guardia giurata spara alla famiglia e tenta il suicidio

Perugia, incidente stradale in Vespa: muore ragazza di 30 anni, in gravi condizioni l’amico

Coronavirus
Ambulanza (foto dal web)

Una ragazza di 30 anni è deceduta nella serata di sabato, 23 maggio, a Norcia (Perugia) in un terribile incidente stradale. Secondo una prima ricostruzione, riportata dalla stampa locale e dalla redazione di Fanpage, la vittima, Cristina Crispini di Spoleto, viaggiava su una Vespa guidata da un amico al rientro da una gita fuori porta. Improvvisamente, per cause ancora in fase di accertamento, il mezzo a due ruote si è scontrato con una Jeep dell’Esercito nei pressi della stazione ferroviaria. Nell’impatto, la 30enne è stata sbalzata dalla Vespa finendo sull’asfalto.

Sul luogo dello schianto sono immediatamente intervenuti i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso della ragazza, sopraggiunto probabilmente sul colpo. Lo staff medico ha trasportato in elisoccorso il conducente della moto in ospedale, dove ora si trova ricoverato in gravi condizioni. Alla tragedia, riferisce Fanpage, ha assistito anche il fratello di Cristina che aveva preso parte alla gita organizzata da un gruppo di amici appassionati della Vespa.

Leggi anche —> Incidente sul lavoro: operaio precipita dal tetto e perde la vita

Carabinieri
Carabinieri (foto dal web)

Intervenuti anche i carabinieri per i rilievi del caso che dovranno accertare la dinamica dello scontro mortale. Aperta un’inchiesta dalla Procura che ha disposto l’autopsia sulla salma della vittima.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.