Donna incinta | ha il Covid | plasma con anticorpi per salvarla

I medici lottano per salvare la vita di una donna incinta colpita dal Covid. Da Pavia arrivano due sacche di plasma autoimmune per cercare di portarla fuori pericolo.

donna incinta
Si sta facendo di tutto per salvare la donna incinta affetta da Covid FOTO Getty Images

Resta in gravi condizioni la donna incinta ricoverata in ospedale a Palermo. Lei ha 34 anni ed è affetta da Covid. Aveva fatto rientro in Italia con un volo decollato da Londra due settimane fa. Dalla capitale inglese, l’aereo era atterrato poi a Roma per uno scalo.

LEGGI ANCHE –> Muore in ospedale e risulta positiva al virus: struttura chiusa e tampone per i medici

Si tratta di un volo Alitalia i cuoi occupanti del volo preso dalla donna incinta hanno ricevuto tutti un controllo urgente. Questo allo scopo di verificare che nessuno abbia contratto il virus. Per quanto riguarda la 34enne, si tratta di una cittadina originaria del Bangladesh, che ora i medici dell’ospedale ‘Cervello’ di Palermo stanno cercando di salvare in tutti i modi.

LEGGI ANCHE –> Pericolo gel disinfettanti: non lasciarli incustoditi

Donna incinta, plasma autoimmune da Pavia per provare a salvare lei ed il suo bimbo

A questo scopo, anche l’azienda ospedaliera di Pavia sta facendo la sua parte e ha spedito ai colleghi siciliani due sacche di plasma iperimmune, prelevato da pazienti che hanno sviluppato degli anticorpi contro il Covid. Verrà fatto di tutto per salvare sia la donna incinta che il bambino che porta in grembo. Lei per adesso viene mantenuta in vita attraverso i macchinari che garantiscono la respirazione artificiale. Da quanto si apprende, la donna era asintomatica, prima di vedere fortemente compromesso il suo quadro clinico.

LEGGI ANCHE –> Perno sul coronavirus: “Il pericolo è ancora tra noi!”

A seguito dell’insorgere di una forte e persistente febbre si è reso necessario il ricovero in ospedale.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.