Bambino di 6 anni cade in una latrina e affoga tra le feci

Beniamin, un bambino di sei anni, era scomparso martedì scorso da casa. Dopo svariati giorni di ricerca la drammatica scoperta della famiglia.

Polizia russa
Polizia russa (Getty Images)

Un bambino di appena sei anni, Beniamin Osipciuc, è stato trovato morto nella piccola città di Hincesti nella Moldavia centrale dopo essere scivolato in una latrina. A quanto pare il bambino sarebbe caduto mentre saliva per sedersi sulla tazza. Il dramma sarebbe capitato martedì pomeriggio mentre Beniamin si trovava in casa, insieme alla sorella maggiore di 14 anni e al fratello di nove impegnati a fare i compiti. La sparizione sarebbe stata denunciata solo più tardi quando al ritorno dei genitori l’assenza del piccolo sarebbe stata notata.

LEGGI ANCHE -> Napoli, crollo di un muro: perdono la vita due operai

Le ricerche del piccolo Beniamin

beniamin(tv8.md)
beniamin(tv8.md)

Almeno 500 persone fra polizia e volontari hanno partecipato alle ricerche del piccolo Beniamin, solo dopo giorni di insuccessi gli agenti hanno deciso di controllare meglio la zona circostante la casa. “Quando abbiamo divelto il gabinetto esterno – ha raccontato l’agente Igor Zglavutaabbiamo trovato il corpo all’interno della fossa della latrina”. La polizia ha specificato che dagli esami forensi non sono stati trovati segni di violenza sul corpo del bambino. Intanto il procuratore moldavo Remus Moroz ha dichiarato che non si sarebbero dubbi sul fatto che ci si trovi di fronte ad un drammatico incidente: “Beniamin indossava le infradito della sorella quando si è arrampicato sul sedile del water, l’ipotesi è che sia scivolato cadendo all’interno della latrina e che sia annegato“. La portavoce della polizia Kristina Vikol ha confermato tale ipotesi:”Il bambino è soffocato nelle feci dopo che è caduto nel gabinetto del cortile esterno della casa di famiglia“.

LEGGI ANCHE -> Cade dal balcone durante l’amplesso, una storia tragicomica

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Beniamin Osipciuc (dailymail.co.uk)
Beniamin Osipciuc (dailymail.co.uk)

Per i media locali i fratelli maggiori, pur trovandosi in casa, nulla avrebbero potuto fare per salvarlo in quanto, visto che le pareti del bagno sono in cemento, non avrebbero avuto l’opportunità di sentire le sue urla e di intervenire. Il piccolo Beniamin è stato sepolto ieri.