La mappa regione per regione dell’epidemia: i dati aggiornati al 2 giugno

Il Dipartimento della Protezione Civile ha pubblicato il bollettino e la mappa regione per regione sull’epidemia da coronavirus diffusasi in Italia.

Coronavirus
(Getty Images)

Nel pomeriggio di oggi, martedì 2 giugno, è arrivato il consueto aggiornamento quotidiano della Protezione Civile sullo stato dell’epidemia da coronavirus diffusasi in Italia da ormai oltre tre mesi. Stando alla nota odierna, prosegue l’allentamento della morsa del virus sul nostro Paese. In calo, difatti, come ormai da oltre un mese, il numero dei soggetti attualmente positivi e dei pazienti più gravi, le cui condizioni hanno reso necessario il ricovero nei reparti di terapia intensiva. Dati positivi anche per quanto riguarda i guariti che raggiungono le 160mila unità dall’inizio dell’emergenza, ovvero più del 68% dei casi complessivi.

Leggi anche —> Aggiornamento Protezione Civile: il bollettino del 2 giugno

Covid-19 Italia, la mappa dell’epidemia regione per regione: dati al 2 giugno, salgono ancora i decessi

Covid-19 Mappa regione Italia
La mappa del contagio in Italia regione per regione al 2 giugno (Protezione Civile)

Aggiornati nel pomeriggio, sul sito del Dipartimento della Protezione Civile, il bollettino e la mappa regione per regione relativi all’epidemia da coronavirus. Secondo quanto riportato nel comunicato di oggi, martedì 2 giugno, il numero dei soggetti risultati positivi ha subito un incremento di 318 nuovi casi che portano il totale a 233.515. Di questi risultano essere 39.893 gli attualmente positivi, ossia 1.474 in meno rispetto a ieri. Prosegue il calo anche dei pazienti ricoverati in terapia intensiva: 408 ad oggi con un decremento di 16 unità.

Le persone guarite dal virus, come si legge nella nota, sono salite a 160.092 con un incremento rispetto a ieri di 1.737 soggetti. Infine si aggrava ancora il bilancio delle vittime con 55 morti nelle ultime 24 ore che portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 33.530.

La mappa dei contagi da Covid-19 regione per regione, secondo i dati forniti sul sito del Dipartimento della Protezione Civile, aggiornata ad oggi, martedì 2 giugno.

REGIONE – CONTAGI COMPLESSIVI – DECESSI – GUARITI

– Lombardia 89.205 – 16.143 – 52.807;   

– Piemonte – 30.715 – 3.884 – 22.003;  

– Emilia Romagna – 27.828 – 4.136 – 20.780;  

– Veneto – 19.162 – 1.921 – 15.838;   

– Toscana – 10.117 – 1.053 – 8.053;

– Liguria – 9.734 – 1.468 – 7.720;

– Lazio – 7.743 – 741 – 4.155;  

– Marche – 6.734 – 987 – 4.421;  

– Campania – 4.809 – 415 – 3.504;

– Puglia – 4.498 – 508 – 2.939;

– Trento – 4.432 – 463 – 3.686;  

– Sicilia – 3.447 – 275 – 2.206;  

– Friuli Venezia Giulia – 3.276 – 336 – 2.696;  

– Abruzzo – 3.249 – 413 – 2.093;  

– Bolzano – 2.598 – 291 – 2.187;   

– Umbria – 1.431 – 76 – 1.324;  

– Sardegna – 1.357 – 131 – 1.071;

– Valle d’Aosta – 1.187 – 143– 1.031;

– Calabria – 1.158 – 97 – 949;

– Molise – 436 – 22 – 281;

– Basilicata – 399 – 27 –348.

Leggi anche —> Riaperture fra regioni: alcuni presidenti sono per il no

Leggi anche —> Viaggiare all’estero: da quando, a quali condizioni e dove si potrà andare


Secondo la nuova mappa aggiornata ad oggi, non vi sono stati casi di contagio nelle ultime 24 ore in ben sette regioni del nostro Paese a cui si aggiungono Trento e Bolzano. Nessun decesso, invece, a Bolzano e nelle Marche, in Umbria, Sardegna, Valle d’Aosta, Calabria, Molise e Basilicata.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.