Dichiarata guarita, risulta nuovamente positiva al Covid-19: ragazza muore a soli 24 anni

Una giovane di 24 anni è morta a causa del Covid-19 presso l’ospedale di Catania: la ragazza era risultata positiva dopo che tempo addietro era stata dichiarata guarita.

Coronavirus
(Getty Images)

Una ragazza disabile di 24 anni è morta nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale di Catania a causa del Covid-19. La giovane era stata trasferita d’urgenza nel nosocomio etneo dall’Ospedale Umberto I di Enna dove, ricoverata e poi dimessa perché dichiarata guarita una settimana prima, si era nuovamente recata a causa di disturbi che sembravano meno gravi. I medici, effettuato il tampone, avrebbero scoperto che la giovane era nuovamente positiva al Covid-19.

Leggi anche —> Muore in un incidente: passante carica su Facebook video dei suoi ultimi istanti di vita

Catania, nuovamente positiva al Covid-19 dopo essere stata dichiarata guarita: morta 24enne

Saviano De Luca
(Getty Images)

L’ennesima vittima del Covid-19 è una ragazza disabile di 24 anni, dal percorso clinico singolare. La giovane era ospite dell’Oasi di Troina, struttura sanitaria in Provincia di Enna, divenuta in piena fase emergenziale un focolaio dell’epidemia. Il centro, era stato infatti individuato come zona rossa.

La 24enne, positiva al Covid-19, era stata ricoverata una settimana fa presso il reparto Malattie Infettive dell’Ospedale Umberto I di Enna. Dichiarata guarita, riporta La Sicilia, era stata poi dimessa. Nella giornata di ieri si sarebbe recata nuovamente presso il nosocomio ennese lamentando dei fastidi meno gravi rispetto ai precedenti.

La solerzia dei medici ha condotto questi ultimi ad effettuare il tampone per testarne la eventuale positività al coronavirus. Sorprendentemente l’esame ha riscontrato nuovamente l’affezione della giovane al Covid-19 ed il drastico precipitare delle sue condizioni ne hanno reso urgente il trasporto presso il reparto di terapia intensiva dell’Ospedale di Catania. Il personale medico della struttura etnea, riporta La Sicilia, ha provato ogni sorta di intervento per salvare la vita della giovane. Purtroppo è tutto risultato vano e la 24enne è deceduta.

Nonostante tutti gli sforzi operati da ogni singolo medico sul territorio nazionale, purtroppo ancora non si conosce come agisca il virus. Per tale ragione le istituzioni invitano a mantenere alta la guardia.

Leggi anche —> Tragedia nella notte, uccide l’amico con una roncola


La morte della giovane 24enne è avvenuta proprio nella stessa giornata in cui il governatore della Sicilia Nello Musumeci e l’assessore Razza avevano lanciato un messaggio che invitava la popolazione a non lasciarsi andare a comportamenti irresponsabili ed a rispettare le regole di prevenzione. Il virus è ancora in circolo, non è tutto finito.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.