Covid-19, giovane positivo nel napoletano. Il sindaco: “Siate responsabili”

Dopo aver registrato 0 contagi nelle ultime 48 ore la Campania sembra essere tornata sotto le grinfie del Covid-19. L’aggiornamento

giovane covid
(Getty Images)

Si interrompe già nella giornata di ieri la striscia positiva dei contagi “0” a Napoli. Dopo aver registrato un trend positivo nella lotta al Covid-19, forte del comportamento responsabile dei suoi cittadini, la Campania ripiomba nell’incubo infezione.

La mortalità del virus si è abbassata notevolmente ma non è affatto scomparso dalla circolazione. La volontà di evadere dalla quarantena forzata ha portato ad un boom inspiegabile di gente riversata per le strade.

Il problema è dovuto all’irresponsabilità soprattutto dei giovani ragazzi, incurabili del pericolo ancora vivo. La mancanza di dispositivi anti-contagio dei ragazzi di strada potrebbe causare un malcontento all’interno delle proprie famiglie, alimentando le possibilità di nuovi focolai.

Il Sindaco di un comune nel napoletano, San Giorgio a Cremano ha annunciato pubblicamente la positività di un giovane ragazzo, reo di aver preso la situazione sotto gamba.

“Chiedo alle famiglie di non lasciare allo sbaraglio i propri figli e di responsabilizzarli” – l’appello del sindaco del comune ai piedi del Vesuvio al fine di evitare di cadere in una situazione che potrebbe rivelarsi incontrollabile.

Nel frattempo Asl e Comune si sono subito mobilitati per il tracciamento dei contatti del ragazzo 17enne risultato positivo al Covid-19: molti amici in isolamento domiciliare.

LEGGI ANCHE —–> Ventunenne positivo al Covid-19 si reca al lavoro: la giustificazione del ragazzo

Aggiornamento Protezione Civile: il bollettino del 6 giugno

giovane covid
(Getty Images)

Il Ministero della Salute ha pubblicato il bollettino quotidiano che aggiorna la situazione dell’epidemia da Covid-19 in Italia. I soggetti attualmente positivi sono ad oggi 35.877, ossia 1.099 in meno rispetto a ieri, mentre i casi totali di contagio salgono a 234.801, con un incremento di 270 unità. Si aggiorna il bilancio delle vittime che arriva a 33.846 con 72 decessi nelle sole ultime 24 ore.

LEGGI ANCHE —–> Emergenza Coronavirus | focolaio a Roma | è zona rossa

guariti sono, infine, 165.078, ossia 1.297 in più.

Bollettino Protezione Civile: i numeri del Covid-19 in Italia nella giornata di venerdì 5 giugno

giovane covid
virus (Getty Images)

Il Dipartimento della Protezione Civile nella giornata di ieri ha reso noto i numeri sill’epidemia da Covid-19 in Italia. Il numero dei contagi complessivi è salito a 234.531, con un incremento di 518 casi. Di questi 36.976 sono gli attualmente positivi, ossia 1.453 in meno rispetto a giovedì. Anche il numero dei pazienti in terapia intensiva è sceso a 316 (-22), mentre quello dei guariti è salito a 163.781(+1.886).

LEGGI ANCHE —–> Focolaio di Covid-19 al matrimonio, il padre della sposa contagia 76 invitati

Infine, nel bollettino, si evince che i decessi hanno subito un incremento di 85 morti portando il bilancio a 33.774.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale , seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter