Fase 2 post Coronavirus, qual è il futuro della sanità digitale?

Le recensioni di medici online sono estremamente considerate da qualunque utente in cerca di un professionista della salute. I dati parlano chiaro

 Sanità digitale (Pixabay)
Sanità digitale (Pixabay)

La telemedicina durante i pesanti mesi di lockdown è stata un espediente che ha permesso di soccorrere i pazienti cronici, di sveltire gli incontri tecnici e testare quella che è la situazione dell’attuale sanità digitale. La pandemia ci ha posto di fronte all’urgenza di implementare urgentemente l’ambito sanitario puntando soprattutto sulle nuove tecnologie a supporto del personale socio-sanitario e dei pazienti.

Come spesso accade le novità nel Vecchio Continente arrivano da oltreoceano e anche in ambito di sanità digitale gli USA sono molto più aggiornati anche sul metodo di scelta del medico. Tramite siti specialistici appositamente dedicati alla scelta del medico online gli utenti possono scegliere il medico e la struttura sanitaria in base alle recensioni lasciate da altri pazienti. Una ricerca dell’Institute for Healthcare Policy spiega che il 94% degli utenti internet che ha visitato un sito di recensioni di medici si ritiene soddisfatto. L‘85% dei pazienti non riesce a rilassarsi se almeno il 10% delle recensioni di un medico non ha minimo una stella.

LEGGI ANCHE –> Beve solo acqua, limone e miele per un anno: il suo corpo cambia

Negli USA esistono diversi portali in cui i medici sono schedati e recensiti, tra questi ricordiamo Yelp, Google My Business, Facebook for Business, WebMD, Healthgrades e RateMDs.com

I primi segni di cambiamento nella sanità digitale in Italia. Serve puntare sui social

Sanità digitale (Pixabay)
Sanità digitale (Pixabay)

Anche l’Italia sta puntando ad un’assistenza sanitaria direzionata sempre più verso il paziente e nei prossimi anni questo cambiamento sarà sempre più evidente.

L’Istat ha stimato che nel nostro Paese vengono effettuate sul web 200 milioni di ricerche al mese inerenti al tema della salute, un dato molto importante che deve cavalcare l’onda e puntare sulla creazione di portali volti a favorire le recensioni di medici online e prenotare diversi servizi sanitari direttamente sul web. In questo modo è possibile scegliere un medico in base alla sua specializzazione, al luogo dello studio e alle recensioni. Ecco alcuni dei principali siti web che stanno introducendo questa innovazione sanitaria nel nostro Paese: MioDottore.it, Doctors.it, Medicalbox.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, Sileri: Il vaccino potrebbe arrivare a fine anno o ad inizio 2021

Sanità digitale: cosa viene valutato nelle recensioni di medici online

 Sanità digitale (Pixabay)
Sanità digitale (Pixabay)

Le recensioni di medici online hanno dei parametri standard per valutare il servizio offerto da una struttura sanitaria. In particolare alcuni fra i valori fondamentali richiesti nei siti di recensioni sanitarie per valutare un medico troviamo:

1. L’esperienza complessiva avuta dal paziente nello studio
2. La disponibilità del medico e del personale
3. L’ambiente interno dello studio
4. La puntualità del medico e i tempi di attesa
5. Cordialità del personale
6. Livello di comunicazione
7. Efficacia del trattamento
8. Fatturazione e amministrazione

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.