La mappa regione per regione dell’epidemia: dati al 23 giugno

Aggiornati dalla Protezione Civile il bollettino e la mappa regione per regione dell’epidemia da Covid-19 diffusasi nel nostro Paese da oltre quattro mesi.

Coronavirus
(Getty Images)

Prosegue il calo dell’epidemia da coronavirus nel nostro Paese. A confermalo è il consueto bollettino diramato dalla Protezione Civile nel pomeriggio di oggi. Il comunicato evidenzia nuovi cali, come ormai accade da settimane, per quanto riguarda i pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva e dei soggetti attualmente positivi. Cresce, invece, il numero dei guariti che rappresenta oltre il 75% dei casi positivi totali registrati nel nostro Paese.

Leggi anche —> Aggiornamento Protezione Civile: il bollettino del 23 giugno

Covid-19 Italia, la mappa dell’epidemia regione per regione: il bilancio al 23 giugno, 122 nuovi positivi

Covid-19 Mappa regione Italia
La mappa del contagio in Italia regione per regione al 23 giugno (Protezione Civile)

Intorno alle 18 di oggi, martedì 23 giugno, il Dipartimento della Protezione Civile ha pubblicato sul proprio sito il nuovo bollettino relativo all’epidemia da Covid-19 in Italia. Stando alla nota, i casi di contagio sono saliti a 238.833 con un incremento da ieri di 122 unità. In calo, invece, i soggetti attualmente positivi che ammontano ad oggi a 19.573 (-1.064) ed i pazienti le cui condizioni hanno richiesto il trasferimento in terapia intensiva 115 in totale e 12 in meno rispetto alla giornata di ieri.

Continua a crescere il numero delle persone guarite che, stando alla nota, giungono a 184.585, ossia 1.159 in più di ieri. Purtroppo anche le vittime salgono: 34.675 i decessi in totale, 18 di cui registrati nelle sole ultime 24 ore.

La mappa dei contagi da Covid-19 regione per regione, secondo i dati forniti sul sito del Dipartimento della Protezione Civile, aggiornata ad oggi, martedì 23 giugno.

REGIONE – CONTAGI COMPLESSIVI – DECESSI – GUARITI

– Lombardia 93.173 – 16.579 – 63.693; 

– Piemonte – 31.254– 4.059 – 25.325;

– Emilia Romagna – 28.260 – 4.236 – 22.935;  

– Veneto – 19.250 – 2.004 – 16.682;   

– Toscana – 10.217 – 1.100 – 8.780;

– Liguria – 9.939 – 1.553 – 8.131;

– Lazio – 8.033 – 832 – 6.315;  

– Marche – 6.775 – 994 – 5.288;

– Campania – 4.634 – 431 – 4.062;

– Puglia – 4.529 – 542 – 3.797;

– Trento – 4.465 – 466 – 3.948;

– Friuli Venezia Giulia – 3.305 – 344 – 2.890;  

– Abruzzo – 3.282 – 460 – 2.431;  

– Sicilia – 3.073 – 280 – 2.661;  

– Bolzano – 2.633 – 292 – 2.252;  

– Umbria – 1.438 – 78 – 1.348;  

– Sardegna – 1.360 – 132 – 1.213;

– Valle d’Aosta – 1.193 – 146 – 1.042;

– Calabria – 1.175 – 97 – 1.050;

– Molise – 444 – 23 – 378;

– Basilicata – 401 – 27 –366.

Leggi anche —> Studio sui guariti al San Matteo di Pavia: solo il 3% risulta infettivo

Leggi anche —> Andrea Crisanti, allarmante dichiarazione: “Italia come i mattatoi tedeschi”


Come si evince dalla mappa odierna, i 18 decessi registratisi nelle ultime 24 ore sono stati segnalati in Lombardia (6), Emilia Romagna (1), Piemonte (4) e Liguria (1), Veneto (1), Toscana (1), Lazio (2) e Puglia (2). Zero nuovi casi di contagio a Bolzano ed in sette regioni italiane: Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Umbria, Sardegna, Valle d’Aosta, Molise e Basilicata.

La Protezione Civile ha precisato nel comunicato che la Regione Sardegna ha organizzato un ricalcolo dei casi totali, sottraendone 9 precedentemente comunicati.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.