Strage a Lecco, le parole della Madre al ritrovamento dei bambini

La strage è accaduta in provincia di Lecco dove due gemelli di 12 anni sono stati uccisi strangolati dal padre nel sonno 

Lecco i figli di Mario Bressi (foto facebook)
I due gemelli (foto facebook)

Mario Bressi, 45 anni, si è tolto la vita dopo aver ucciso i due figli gemelli di dodici anni a Margno, nel Lecchese. Un vicino della coppia in crisi coniugale, ha detto di aver sentito dei rumori sordi la scorsa notte, che non capiva da dove provenissero. “Questa mattina presto ho sentito delle urla e sono uscito: ho fatto la rampa di scale e ho visto la madre dei ragazzini che si rotolava a terra disperata e Urlava ‘non si svegliano, non si svegliano’. Anche gli uomini della Croce rossa piangevano”. Il vicino ha aggiunto ha aggiunto di conoscere bene la famiglia, visto che a Margno villeggiano da molti anni. “Conosco il nonno dei gemelli, ci conosciamo tutti. I ragazzini ieri sera giocavano ed erano felici nel cortile. È tremendo, non posso crederci…”.

LEGGI ANCHE -> Strage a Lecco, i post insieme ai figli: Noi sempre insieme

L’ultimo sms di Mario Bressi prima di compiere la strage

Lecco Mario Bressi e figlio
Mario Bressi e suo figlio (foto facebook)

Il 45enne, che ha ammazzato i suoi figli di 12 anni strangolandoli nel sonno e poi si è tolto la vita buttandosi da un ponte, ha inviato un sms alla moglie, per informarla che non avrebbe rivisto più i figli. Il particolare è emerso da una prima ricostruzione degli inquirenti che indagano sulla tragedia di Margno, in provincia di Lecco in un condominio in piazzale della Funivia. Sul luogo del duplice omicidio è arrivato anche il medico legale. I primi accertamenti confermano che la morte dei gemelli 12enni è avvenuta per soffocamento. Sul luogo del duplice delitto, con il medico legale, è presente anche il sostituto procuratore Andrea Figoni della procura di Lecco.

LEGGI ANCHE -> Sissy Trovato Mazza: Sesso tra agenti e detenute alla base dell’omicidio

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Lecco tragedia
Lecco (foto facebook)

La famiglia della tragedia è originaria di Gessate, nell’area metropolitana di Milano.