Coronavirus e HIV: quali le similitudini e perché i bambini sono immuni

Coronavirus e HIV. Sono due piaghe terribili che hanno colpito l’umanità in maniera catastrofica e devastante. Presentano delle similitudini. Vediamo quali

Coronavirus e HIV
Coronavirus e HIV – Foto dal Web

Sappiamo  ancora molto poco sul Coronavirus. Ogni giorno ascoltiamo pareri di virologi e ricercatori che, grazie ad un lavoro costante e certosino, ci informano su nuove scoperte, regalandoci la speranza che la fine di questo incubo si possa avvicinare sempre di più.

Una notizia sicura è che il Covid19, che attacca principalmente i polmoni, è molto di più di una minaccia al sistema respiratorio. E’ coinvolto il nostro organismo a 360°. Sono compromessi infatti anche cuore, reni, sistema circolatorio e perfino olfatto e gusto.

Altri dati emergenti mostrano purtroppo un’altra devastante caratteristica del  Sars-CoV-2. Il virus infatti riesce a indebolire il sistema immunitario. Provoca l’esaurirsi e la perdita di alcune cellule fondamentali per la nostra difesa: i Linfociti T. Essi eradicano le infezioni scatenate da microrganismi intracellulari. Sono necessari per l’attivazione di altre cellule, come i macrofagi e linfociti B. Questo dato è stato messo in luce da John Wherry, immunologo della University of Pennsylvania,

Eliminando le protezioni non si può far altro quindi che rimanere inermi davanti al Coronavirus.

PER APPROFONDIRE LEGGI QUI —> Covid-19, un positivo in discoteca: 300 persone finiscono in quarantena

Il sistema immunitario compromesso. Similitudini tra Coronavirus e HIV

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da World Health Organization (@who) in data:

Il dottor Adrian Hayday, immunologo del King’s College di Londra, ha inoltre evidenziato che in alcuni pazienti esiste un aumento dei livelli della molecola IP10. Essa invia le cellule T in parti del corpo dove non sono richieste. Possiamo dire che la risposta immunitaria di un organismo è così “confusa” e compromessa.

Il Coronavirus quindi, similmente all’HIV, distrugge il sistema di difesa del corpo.

I bambini risultano più protetti dal Covid19 perchè le ghiandole preposte alla produzione di nuove cellule T sono più attive, quindi i linfociti sono capaci di “sfuggire” maggiormente al virus.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Coronavirus e HIV
Aids e Coronavirus – foto dal web

Alcuni virologi sostengono che sia necessario approcciarsi al Coronavirus così come all’ HIV, tramite cioè un cocktail di farmaci antivirali che lo indebolisca.

LEGGI ANCHE —–> Vacanze 2020. Italiani indisciplinati, niente distanziamento e mascherine