Giovane attrice di Rai Uno si schianta con lo scooter contro un palo

Sabato notte a Farra di Soligo, in provincia di Treviso, uno scooter si è schiantato contro un palo, nell’incidente è morta una giovane attrice 

Coronavirus
Ambulanza (foto dal web)

Si chiamava Vittoria De Paoli e aveva appena 14 anni. La giovanissima attrice è morta a causa del forte schianto dello scooter su cui viaggiava insieme a un suo amico. È successo sabato notte dopo le 23:30 a Farra di Soligo, in provincia di Treviso. Secondo le prime ricostruzioni, i due erano su una Vespa 125 quando avrebbero perso il controllo del mezzo andando a finire contro un palo della luce. I due ragazzi sono stati subito soccorsi ma per la 14enne non c’è stato nulla da fare: è morta all’ospedale di Conegliano, intorno all’1:10 di notte. Versa in gravissime condizioni il 16enne alla guida della Vespa che è ricoverato al Ca’ Foncello di Treviso.

LEGGI ANCHE -> Gatto affetto da raro virus: morde la proprietaria, poi

Vittoria De Paoli muore a causa di un incidente con lo scooter

Vittoria De Paoli
Vittoria De Paoli (foto dal web)

Vittoria De Paoli era una studentessa dell’Istituto Levi, ed era stata accompagnata dai genitori a una festa con alcuni suoi amici. Nel 2016, ad appena 10 anni, la giovane attrice aveva debuttato nella fiction di Rai Uno “Di padre in figlia” e aveva lavorato con Cristiana Capotondi, Stefania Rocca e Alessio Boni. La 14enne è cresciuta nella comunità di Maser che si è immediatamente stretta al dolore straziante della famiglia.

LEGGI ANCHE -> Omofobia, nuova aggressione a Pescara: 25enne pestato a sangue

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Cristiana Capotondi e Vittoria De Paoli
Cristiana Capotondi e Vittoria De Paoli (foto dal web)

Sulla sua morte prematura a seguito dell’incidente di sabato notte, oltre alla dinamica precisa dello schianto, regna il mistero per la sua presenza in sella alla Vespa 150.