Atalanta-Napoli, le novità sulle formazioni in campo giovedì sera

Atalanta-Napoli si disputerà giovedì 2 luglio alle 19:30, posticipo della 29 esima giornata del campionato di calcio di Serie A

Tifosi Atalanta
(Getty Images)

La partita tra Atalanta e Napoli è il posticipo delle 19:30 di giovedì 2 luglio. La squadra di Gasperini è 4° a 57 punti, mentre gli azzurri sono in sesta posizione a 45 punti. L‘Atalanta torna in campo dopo la bella vittoria in casa dell’Udinese, finita 3-2 per i bergamaschi. Il tecnico della Dea dovrebbe schierare la solita difesa con Toloi, Palomino e Djimsiti davanti a Gollini. Hateboer dovrebbe partire dal primo minuto con De Roon, Freuler e Gosens a completare il centrocampo neroazzurro. In attacco vedremo, probabilmente, Ilicic accanto a Zapata e Gomez dietro alle due punte. Pasalic partirà dalla panchina e Malinovskyi resterà a casa a causa della squalifica: è stato ammonito a Udine ed è notizia di oggi quella della squalifica ufficiale da parte del giudice sportivo.

LEGGI ANCHE -> Mercato, il Napoli fa sul serio, Osimhen arrivato in città

Atalanta-Napoli: Come arrivano gli azzurri di Rino Gattuso

FOTO Getty Images

Rino Gattuso e i suoi uomini lotteranno fino alla fine per il quarto posto in classifica. Il tecnico calabrese metterà in campo la formazione che gli ha dato più garanzie e soddisfazioni. La novità è che in porta si rivedrà Ospina, preferito a Meret da Gattuso. In difesa spazio alla coppia Maksimovic-Koulibaly con Di Lorenzo e Mario Rui a fare da esterni. Demme in regia con ai suoi lati Zielinski e Fabiàn. Insigne e Mertens sono punti fermi dell’attacco azzurro mentre Callejon sembra essere in vantaggio nel ballottaggio con Politano. Il Napoli arriverà a Bergamo con l’intenzione di fare senz’altro bene.

LEGGI ANCHE -> Milan-Roma, il punto: passo indietro per i giallorossi

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

foto dal web

Durante il prossimo appuntamento con la Serie A, ci sarà un’altra sfida importante per la squadra partenopea, che dovrà affrontare la Roma al San Paolo.