Lavarsi i denti dopo mangiato. Necessità o errore grave? Scopriamolo

Lavarsi i denti dopo mangiato. Ci è sempre stato raccomandato da tutti i dentisti. Ma quanto è salutare in realtà? Scopriamolo insieme

Lavarsi i denti dopo mangiato
Lavarsi i denti – Unsplash

Quante volte lavate i denti tutti giorni? I dentisti di tutto il mondo raccomandano almeno 2 / 3 volte al dì, soprattutto dopo mangiato. E’ l’unico modo per evitare l’insorgere di carie, mantenere un bel sorriso scintillante e prevenire anche disturbi alle gengive.

Messo in chiaro quindi che si, è giusto lavare i denti dopo mangiato, la domanda fondamentale è: dopo quanto tempo aver consumato il pasto bisogna farlo? In molti non aspettano nemmeno 5 minuti. Sfoderano lo spazzolino e vanno subito a darci dentro con il dentifricio. Niente di più sbagliato!

Potreste dirci tranquillamente che i residui di cibo, soprattutto quelli che si annidano negli spazi interdentali, potrebbero rovinare i denti se non rimossi opportunamente. Questo è vero ma non si tiene conto del lavoro eccezionale e fondamentale che compie la nostra saliva.

Durante il sonno, infatti, i movimenti della nostra bocca diminuiscono. Di conseguenza batteri e placca proliferano perchè viene prodotta meno saliva che rimuove i residui di cibo. Questa è la principale ragione per cui si raccomanda di lavare bene i denti subito prima di andare a dormire.

LEGGI ANCHE —–> Curcuma: le proprietà e i benefici per la nostra salute

Tempo di attesa per lavarsi i denti dopo mangiato