Porto di Riccione, una 17enne muore annegata all’alba

È stato un bagno tragico bagno quello che quattro giovani hanno deciso di fare alle prime lui dell’alba. Sembra che la 17enne annegata non sapesse nuotare

17enne annegata
(foto dal web)

Una notte di goliardia e di divertimento che ha avuto un tragico epilogo. È quello che ha riguardato un gruppo di quattro giovani nel porto di Riccione, nel cuore della Romagna. Alla prime luci dell’alba, mentre facevano il bagno una ragazza 17enne è annegata in mare.

La giovane era in vacanza in Romagna con i suoi amici e dopo aver trascorso la notte in allegria con loro, è andata a fare il bagno all’alba. Si sono tuffati in acqua i quattro amici per la 17enne non c’è stato scampo. Secondo le prime indiscrezioni non sapeva nuotare bene e non ce l’ha fatta a superare la forza delle onde.

Si chiamava Merssia Nunes de Olivera, veniva da Torino e aveva scelto la Romagna per festeggiare proprio il suo compleanno. Il 15 luglio avrebbe compiuto 18 anni. Una bella notte di festa e l’incuranza di tuffarsi in mare con il vento e le onde alte ha rovinato tutto e Merssia è affogata tra le onde.

LEGGI ANCHE —–> Bologna, stop all’omofobia. Coppia aggredita dopo un bacio

17enne annegata in mare, una vera tragedia

17enne annegata
(foto dal web)

Una vera tragedia che si è consumata in mare e che poteva essere evitata. Marssia a quanto pare non sapeva nuotare bene e nonostante questo si è tuffata lo stesso in acqua con i sui amici per fare un bagno alle prime luci dell’alba.

Gli amici hanno tentato di afferrarla e salvarla quando hanno visto che si dimenava e annaspava ma la corrente era troppo forte. Tutti i tentativi sono stati inutili. Uno dei ragazzi poi è corso a riva e ha chiamato i soccorsi ma ci sono volute due ore per ritrovare il corpo della giovane trascinato dalla corrente sulla spiaggia di Riccione.

Grazie all’intervento dei vigili del fuoco il corpo di Marssia è stato recuperato nel mentre i carabinieri hanno subito raccolto le dichiarazioni degli altri tre ragazzi. Tutti hanno detto di non aver bevuto e né assunto droghe.

LEGGI ANCHE —–> Si addormenta e non si sveglia più: 14enne muore nel sonno

17enne annegata
(Foto Ansa)

Per capire le cause della morte la procura di Rimini ha disposto l’autopsia sul corpo della giovane mentre carabinieri e Capitaneria di porto continuano le indagini per chiarire la vicenda.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale , seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter