Torino, omicidio e suicidio. Prima uccide e poi si butta dal nono piano

Torino, una ragazza uccide sua madre e poi si suicidia. La tragedia si è consumata in Corso Racconigi. In corso le indagini

omicidio suicidio
torino omicidio-suicidio (leggo)

Una tragedia. Un evento surreale si è consumato a Torino sabato notte in corso Racconigi. Si tratta di un omicidio e successivamente suicidio. Una ragazza dopo aver ucciso la madre a coltellate, si è buttata dal nono piano. Da quanto si apprende la giovane avrebbe sofferto di problemi psichiatrici. Ora sono in corso le indagini e le prime ipotesi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>È morto Ennio Morricone, aveva 91 anni

Tragedia a Torino, omicidio-suicidio

omicidio sucidio torino
torino tragedia (leggo)

Una tragedia consumata nel torinese. Chiara Rollo, una giovane di trent’anni, ha accoltellato la madre Luana Antonazzo, una docente 60enne di origine leccese, e poi si è tolta la vita buttandosi dal nono piano della loro abitazione. L’allarme è stato dato dal fidanzato della ragazza, che da quanto riportano gli agenti, avrebbe ricevuto messaggi di aiuto dalla suocera agonizzante la notte dell’accaduto. L’uomo ha immediatamente chiamato la Polizia, che ha raggiunto la casa e assistito al suicidio della 30enne. All’arrivo delle ambulanze del 118, per le due donne, non c’era più nulla da fare. Attualmente sono in corso le indagini e spetta agli agenti della Volantio e della squadra Mobile di Torino a ricostruire l’accaduto e tentare di capire il movente dell’omicidio e del suicidio.  

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Forte dei Marmi, 18enne si tuffa e non riemerge più | Ricerche ancora in corso

madre figlio tragedia
Carabinieri – Foto dal web

Sono tante le ipotesi che cerchiano l’indagine. Il lavoro degli agenti sarà fondamentale per capire la dinamica dell’evento. La giovane avrebbe sofferto di problemi psichiatrici. Ora il fidanzato della ragazza è l’unico che può aiutare a capire cosa potrebbe essere accaduto. Da qui inizia la ricostruzione del caso. Attendiamo nuove notizie sull’evoluzione delle indagini.