Covid-19, dipendente comunale positiva: chiusura immediata degli uffici

Impiegata comunale trovata positiva al Covid-19: il Comune è a lavoro per incrementare le misure di sicurezza anticontagio

infermiera coronavirus
Terapia intensiva (Pixabay)

E’ accaduto nei dintorni di Bari, in Puglia dove una giovane donna è risultata positiva al Covid-19. Nonostante la situazione sia in netto miglioramento rispetto a qualche mese fa, non si possono ancora dormire sonni tranquilli in Italia.

Come spiegato più volte dalla Protezione Civile e dagli organi predisposti a trattare in maniera dettagliata l’argomento coronavirus, il nemico non è affatto acqua passata e bisogna mantenere alta l’attenzione e il rispetto delle norme anticontagio, in particolare negli uffici pubblici.

Non a caso un nostro compaesano è incappato nell’errore di sottovalutare la situazione sanitaria, al momento abbastanza contenuta nel contesto delle terapie intensive. La donna in questione mai immaginava di trovarsi in una situazione complicata, nonostante la minima percentuale di pericolo esistente.

LEGGI ANCHE —–> Coronavirus, Bolsonaro ammette di avere i sintomi della malattia

Covid-19, primo tampone fatale: rafforzate le misure di controllo

donna positiva
(Getty Images)

Ieri mattina è risultata positiva al Covid-19 un’impiegatuccia di computisteria, nonchè segretaria degli uffici del comune di Palo del Colle, in provincia di Bari.

Il primo cittadino della piccola realtà pugliese ha immediatamente disposto la chiusura completa di tutti gli uffici, lasciando in mano ai pochi esperti del mestiere, ora in preda a riflessioni e paure da contagio le sorti amministrative e burocratiche del Comune di Palo.

La chiusura al pubblico è stata estesa fino a giovedì 9 Luglio per permettere le pratiche di sanificazione, mentre la donna, colta in flagranza di contagio al primo esame di tampone è in questo momento fuori città, sotto osservazione speciale degli organi di competenza medica.

Si attende dunque l’esito del secondo tampone, per confermare la sua positività, mentre il primo cittadino di Palo accerta l’assenteismo della donna da più di una settimana sul posto di lavoro. Nel frattempo il sindaco invita alla massima prudenza e obbliga al resto dei dipendenti di restare a casa, in attesa di nuovi aggiornamenti.

LEGGI ANCHE —–> Covid 19, il risultato del tampone al presidente Bolsonaro

Coronavirus aggiornamento protezione civile
(Getty Images)

Ora l’intero comune di Palo è sotto la lente di ingrandimento, mentre gli addetti in queste ore sono a lavoro per attivare la richiesta dei protocolli sanitari.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.