La mappa regione per regione dell’epidemia: il bilancio al 9 luglio

Il Ministero della Salute, come di consueto, ha aggiornato lo stato dell’epidemia da coronavirus in Italia attraverso la mappa regione per regione.

Coronavirus
(Getty Images)

Ancora in calo i numeri dell’epidemia da Covid-19 in Italia, il cui picco ormai sembra essere alle spalle. Da mesi, ormai, si registrano decrescite sensibili, circostanza verificatasi anche oggi, come si evince dai dati diffusi dal Ministero della Salute. Stando alla nuova tabella sanitaria, scende il numero dei soggetti attualmente positivi e dei ricoveri in terapia intensiva, mentre cresce quello dei guariti. Salgono, invece, i casi di contagio e le vittime, in entrambi i casi con incrementi sensibilmente più bassi rispetto a marzo ed aprile.

Leggi anche —> Coronavirus, il bollettino del 9 luglio: i dati dell’epidemia

Covid-19 Italia, la mappa dell’epidemia regione per regione: dati al 9 luglio, 229 nuovi casi

Covid-19 Mappa regione Italia
La mappa del contagio in Italia regione per regione al 9 luglio (Ministero della Salute)

Il Ministero della Salute ha pubblicato sul proprio sito, nel pomeriggio di oggi, giovedì 9 luglio, la tabella sanitaria con i dati dell’epidemia da Covid-19 in Italia. Stando all’ultimo aggiornamento, i casi di positività sono saliti a 242.363, ossia 229 in più rispetto alla giornata di ieri. Di questi, risultano essere attualmente positivi 13.459 soggetti con un decremento da ieri di 136 unità. I ricoveri nei reparti di terapia intensiva degli ospedali scendono a 69 (-2).

Le persone guarite dall’inizio dell’emergenza in Italia risultano essere ad oggi 193.978, ossia 338 in più rispetto a ieri, numero complessivo che rappresenta oltre l’80% delle persone risultate positive. Infine, stando alla tabella, nelle ultime 24 ore si sono registrate 12 nuove vittime che hanno portato il bilancio a 34.926.

La mappa dei contagi da Covid-19 regione per regione, secondo i dati forniti sul sito del Ministero della Salute, aggiornata ad oggi, giovedì 9 luglio.

REGIONE – CONTAGI COMPLESSIVI – DECESSI – GUARITI

– Lombardia 94.770 – 16.730 – 69.683; 

– Piemonte – 31.475 – 4.108 – 26.243;

– Emilia Romagna – 28.769 – 4.269 – 23.434; 

– Veneto – 19.358 – 2.037 – 16.929;  

– Toscana – 10.314 – 1.120 – 8.857;

– Liguria – 10.010 – 1.558 – 8.174;

– Lazio – 8.252 – 843 – 6.520;  

– Marche – 6.798 – 987 – 5.638;

– Trento – 4.876 – 405 – 4.438;

– Campania – 4.091 – 432 – 4.755; 

– Puglia – 4.536 – 546 – 3.916;

– Friuli Venezia Giulia – 3.332 – 345 – 2.912;  

– Abruzzo – 3.318 – 464 – 2.707;

– Sicilia – 3.098 – 283 – 2.687;

– Bolzano 2.653 – 292 – 2.277;  

– Umbria – 1.447 – 80 – 1.360; 

– Sardegna – 1.371 – 134 – 1.227; 

– Valle d’Aosta – 1.196 – 146 – 1.045;

– Calabria – 1.185 – 97 – 1.060;

– Molise – 445 – 23 – 407;

– Basilicata – 405 – 27 –373.

Leggi anche —> Il professor Silvestri: “Prepararsi ad una seconda ondata, è una possibilità reale”

Leggi anche —> Bergamo, aspettativa di vita torna quella di 20 anni fa per via del Covid-19

I 12 decessi registrati nelle ultime 24 ore sono stati segnalati in cinque regioni: Lombardia (5), Piemonte (1), Veneto (3), Toscana (2) e Lazio (1). Zero nuovi casi di contagio, invece, a Trento ed in sette regioni: Puglia, Umbria, Sardegna, Valle d’Aosta, Calabria, Molise e Basilicata.

Nelle note, il Ministero ha specificato che la Regione Emilia Romagna ha eliminato 15 casi perché doppioni.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.