Cassa integrazione, 2 milioni di lavoratori in attesa da marzo

La cassa integrazione è una vergogna. Alcuni lavoratori, esattamente 2 milioni di persone, stanno ancora aspettando i soldi di marzo e aprile

cassa integrazione
soldi (pixabay)

Il covid-19 ha stravolto la vita di tutti, non solo dell’Italia ma del mondo intero. I lavoratori italiani stanno ancora aspettando la cassa integrazione dei mesi in cui il Paese si è bloccato. Esattamente 2 milioni di persone attendono con rabbia e delusione i soldi di marzo e aprile. Di questi 1 milione e mezzo dipende da Inps e 500mila dal Fondo artigiani che necessita di essere finanziato; il Decreto Cura Italia ha stanziato solo 60 milioni, ma per soddisfare tutti servirebbe un miliardo. Molti sono i commenti di protesta in questi ultimi giorni che girano anche durante la diretta della conferenza stampa di Conte.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>> Il professor Silvestri: “Prepararsi ad una seconda ondata, è una possibilità reale”

Cassa integrazione, come fare per avere i soldi