Covid 19 e i contagi in piscina: la situazione

L’estate è arrivata ormai e la voglia di relax e divertimento sta facendo andare tanti italiani a godersi le vacanze in spiaggia al mare e anche piscina

Piscina
(Stefan Kuhn – Pixabay)

Con l’arrivo dell’estate è tanta la voglia di relax e di andare in vacanza dopo mesi di paura con l’emergenza sanitaria della pandemia del Covid-19. Ci si domanda se c’è pericolo di essere contagiati nelle acque del mare o della piscina. Il virologo del Dipartimento di Scienze biomediche per la salute all’Università degli studi di Milano, Direttore Sanitario della Casa di Cura Ambrosiana SRL di Cesano Boscone e Presidente Nazionale dell’ANPAS, professor Fabrizio Pregliasco ha risposto ad alcune domande relative a questo argomento.

LEGGI ANCHE -> La mappa regione per regione dell’epidemia: il bilancio al 9 luglio

Le risposte del virologo Fabrizio Pregliasco sulla piscina

bimbo piscina bagnanti
piscina (GettyImages)

Alla domanda sulle piscine, il virologo Fabrizio Pregliasco ha detto che l’acqua è clorata uccide tutto. Ma il problema nasce nel momento in cui si va nelle piscine al coperto perché facilitano il fatto del mantenimento in aria dell’aerosol. Ci potrebbero essere dei problemi anche in ambienti quali spogliatoi (caldo-umidi) e bordo piscina. Inoltre Pregliasco ha detto che anche in mare è consigliabile che non stiano in acqua tante persone nello stesso momento. Oltre alle dichiarazioni del virologo, c’è un comunicato dei Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie statunitensi, che è proprio sul rischio di un possibile contagio del Covid-19 in acqua: “Non è evidente che il Covid-19 possa trasmettersi in piscina, nelle vasche idromassaggio o nelle spa o nei parchi giochi acquatici”. L’ente americano conclude affermando che la disinfezione e manutenzione di questi luoghi con cloro e bromo dovrebbe neutralizzare il virus.

LEGGI ANCHE -> Parlano i genitori dei ragazzi morti nel sonno | I dubbi su quello che hanno ingerito

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

piscina bagnanti
piscina (pixabay)

Le piscine sarebbero quindi dei posti sicuri sempre rispettando il distanziamento sociale.