Vespa contro un’auto sulla provinciale: muore ragazzina di 14 anni, ferito il cugino

Una ragazza di 14 anni è morta ieri sera in un incidente stradale, consumatosi lungo la strada provinciale Quinzanese a Bordolano, in provincia di Cremona. Ferito gravemente il cugino della vittima.

Scooter Ambulanza
Ambulanza (foto dal web)

Ennesimo drammatico incidente stradale sulle strade italiane. Nella serata di ieri a Bordolano, comune in provincia di Cremona, una Vespa, con a bordo una ragazza di 14 anni ed il cugino di quest’ultima di 18, si è scontrata con un’auto lungo la strada provinciale Quinzanese. Nell’impatto, la 14enne ha perso la vita, mentre il cugino ha riportato gravissime ferite. Sul luogo della tragedia sono arrivati immediatamente i sanitari del 118 che non hanno potuto far nulla per la ragazzina, deceduta sul colpo. Il 18enne è stato, invece, trasportato d’urgenza in ospedale, dove ora si trova ricoverato in gravissime condizioni. Illeso il conducente, un ragazzo di 33 anni, dell’auto coinvolta nel sinistro. Intervenuti sul posto anche gli agenti della polizia stradale per i rilievi del caso che serviranno a ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Leggi anche —> Scontro tra due auto, bambina di 4 anni muore dopo essere stata sbalzata fuori dall’abitacolo

Cremona, incidente in serata: Vespa si scontra contro un’auto, muore ragazza di 14 anni

Polizia e Ambulanza
(foto dal web)

Una ragazzina di soli 14 anni è morta ed il cugino di 18 è rimasto gravemente ferito. Questo il tragico bilancio dell’incidente consumatosi nella serata di ieri, giovedì 9 luglio, lungo la strada provinciale Quinzanese nel territorio di Bordolano, in provincia di Cremona. Secondo una prima ricostruzione, riportata da Fanpage, i due cugini viaggiavano a bordo di una Vespa che, per cause ancora in fase di accertamento, si è scontrata contro un’auto, una Fiat Punto su cui viaggiavano due persone. Un impatto violentissimo che ha scaraventato il mezzo a due ruote a circa 15 metri di distanza, mentre la vettura è finita in un canale adiacente alla carreggiata.

Sul posto è immediatamente sopraggiunto, con diversi mezzi, tra cui l’elisoccorso, il personale medico del 118 che non ha potuto far nulla per la ragazzina, di cui è stato possibile solo constatarne il decesso. Il cugino di quest’ultima è stato trasportato d’urgenza in eliambulanza presso gli Spedali Civili di Brescia, dove si trova ricoverato in condizioni gravissime. Illeso, invece, come riferisce Fanpage, il 33enne che si trovava alla guida dell’auto.

Leggi anche —> Tragico incidente sulla A15, muoiono due giovani turisti tedeschi

Polizia Stradale e Ambulanza
Polizia Stradale e Ambulanza (foto dal web)

Intervenuti anche gli agenti della Polizia Stradale del capoluogo di provincia lombardo che si sono occupati dei rilievi e dei primi accertamenti per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente mortale.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.