Juventus-Atalanta: probabili formazioni e precedenti del big match tra prime della classe

Le probabili formazioni ed i precedenti del big match Juventus-Atalanta, valido per la 32esima giornata di campionato ed in programma domani sera.

Atalanta-Juventus
(Getty Images)

Si apre domani la 32esima giornata di Serie A. Tra i tre anticipi c’è anche il match di lusso tra prime della classe Juventus-Atalanta, in programma all’Allianz Stadium di Torino alle 21:45. I bianconeri, reduci dalla brutta sconfitta contro il Milan in trasferta, vogliono tornare al successo per cercare di allungare o quantomeno mantenere il vantaggio guadagnato sulle inseguitrici.

La Vecchia Signora è, difatti, attualmente a più 7 dalla Lazio, che giocherà nel pomeriggio contro il Sassuolo. A più 9 dall’Atalanta e a più 10 dall’Inter. In caso di successo, dunque, la squadra di Sarri allungherebbe sui bergamaschi, mentre, in caso di vittoria dei nerazzurri, il gap si accorcerebbe infiammando ancor di più la lotta Scudetto.

Leggi anche —> Serie A, si infiamma la lotta Scudetto: il calendario di Juventus, Lazio, Atalanta ed Inter

Juventus-Atalanta: le probabili formazioni

Atalanta-Juventus
(Getty Images)

Alcuni cambi per il tecnico della Juventus Maurizio Sarri rispetto alla scorsa gara di San Siro. Nel solito 4-3-3, tra i pali ci sarà Szczesny dietro alla linea difensiva composta da Cuadrado, De Ligt, di rientro dalla squalifica, Bonucci ed Alex Sandro, che torna titolare dopo l’infortunio prendendo il posto del connazionale Danilo. A centrocampo nessuna modifica rispetto al match di San Siro con Bentancur, Pjanic e Rabiot, quest’ultimo ancora avanti nel ballottaggio con Matuidi. Il reparto offensivo sarà affidato al tridente composto da Bernardeschi, Dybala, anche lui come De Ligt squalificato contro il Milan, e Cristiano Ronaldo.

Gasperini ripropone il collaudato 3-4-2-1 con la linea arretrata formata da Toloi, Djimsiti e Palomino, assente per squalifica nello scorso turno di campionato, davanti al portiere Gollini. Sulla linea mediana dovrebbero arrivare le conferme di Hateboer, Freuler, Gosens, mentre De Roon potrebbe prendere il posto di Pasalic. Dietro l’unica punta Zapata, ci sarà la solita coppia Ilicic-Zapata con Muriel che scalpita in panchina e che potrebbe entrare in corsa.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Bernardeschi, Dybala, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Sarri.

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Ilicic, Gomez; D.Zapata. Allenatore: Gasperini.

ARBITRO: Piero Giacomelli della sezione di Trieste.

Juventus-Atalanta: i precedenti della sfida

Sono 115 ad oggi le sfide disputate nella massima serie tra Juventus ed Atalanta con il bilancio totale che sorride ai bianconeri. La Vecchia Signora ha avuto il sopravvento sui nerazzurri in 65 occasioni, sono 11 i successi dei bergamaschi, mentre 39 le gare terminate in parità. Un distacco che rimane pressoché invariato se si tengono in considerazione le 57 gare disputate a Torino: 38 le vittorie bianconere contro le 4 della Dea, 15 i pareggi complessivi.

Leggi anche —> Serie A 2019/2020: calendario, risultati e classifica aggiornati

Atalanta-Juventus
(Getty Images)

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.