Trovato giovane nudo e cosparso di benzina: “Aiutatemi, mi vuole uccidere”

Trovato giovane nudo e cosparso di benzina in un appartamento a Cornuda (Treviso) in via Manzoni. L’allarme lanciato dal padre dopo aver ricevuto un messaggio

Trovato giovane nudo
carabinieri (Getty Images)

C’è ancora un alone di mistero sullo svolgimento dei fatti accaduti in un appartamento a Cornuda, in provincia di Treviso. E’ stato rinvenuto infatti sotto shock un ragazzo di appena 20 anni, E.M.

A dare l’allarme il padre, residente a Quero, che ha ricevuto dal figlio il seguente messaggio: “Aiuto, G. mi vuole dare fuoco, vuole uccidermi.”

Allertati, i Carabinieri si sono trovati di fronte una scena sconcertante. E.M. si trovava nudo e completamente cosparso di benzina. Nell’appartamento anche un uomo anziano di 63 anni, G.V., anch’egli nudo, svenuto e con una profonda ferita alla testa.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Trovato giovane nudo e cosparso di benzina: giallo a Treviso