Milano, 23enne accoltellato sul bus, le sue condizioni sono gravi

Il fatto è accaduto ieri sera su un bus di linea. Il 23enne accoltellato è stato accerchiato da una gang di sudamericani. In codice rosso è stato trasportato all’ospedale San Raffaele

23enne acoltellato sul bus
(foto dal web)

Le condizioni del 23enne accoltellato ieri sera dopo le 21 su un bus a Milano sono gravi. Il giovane, originario del Salvador, è stato aggredito mentre viaggiava sulla linea 93 del servizio pubblico milanese.

Una vera gang, composta da circa 10 sudamericani, l’ha assalito e aggredito subito dopo la fermata di via Valvassori Peroni nella quale la gang è salita sull’autobus. Lo hanno circondato e in pochi secondi hanno iniziato a ferirlo con diverse coltellate alle spalle, al collo e al torace.

Immediatamente il 23enne è stato portato in codice rosso all’ospedale San Raffaele di Milano. Le sue condizioni sono apparse subito gravi per via delle ferite multiple al torace e al collo.

Leggi anche —> Beve bibita gelata al bar: ragazzo muore dopo le dimissioni dall’ospedale

23enne accoltellato sul bus, i soccorsi e le ricostruzioni

23enne accoltellato Subito l’autista del bus che si accorto del caos ha fermato la corsa e molti passeggeri hanno allertato i soccorsi e hanno prestato soccorso al giovane. Così la gang è scappata velocemente in direzione della stazione di Lambrate.

Il giovane, secondo l’ultimo bollettino medico, non sarebbe in pericolo di vita anche se ha perso molto sangue e le sue condizioni restano gravi. È stato prontamente soccorso da un’automedica e una ambulanza giunte sul posto insieme a diverse volanti della polizia.

Gli investigatori giunti sul luogo hanno subito iniziato a sentire i testimoni dell’accaduto tra cui l’autista dell’Atm. Ancora la vicenda è tutta da ricostruire ma dai primi indizi emersi sembra essere un’azione mirata, fatta per colpire direttamente e con precisione. Per questo motivo gli inquirenti vogliono vederci chiaro e capire cosa abbia fatto nel pomeriggio la vittima, dove sia stato e in compagnia di chi.

Leggi anche —> Maddie McCann, quello che stanno cercando mette i brividi

23enne acoltellato
(foto dal web)

Il ragazzo che stava parlando con il 23enne al momento dell’aggressione ha riferito che stavamo scambiando qualche parola sulla partita di ieri sera (Napoli-Milan) e improvvisamente “sono arrivate queste persone e lo hanno colpito”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter