Si rifiuta di cedergli la bici: bambino di 8 anni accoltellato da uno di 10

Un bambino di 10 anni ne avrebbe aggredito un altro di 8 a Conversano (Bari) dopo il rifiuto di quest’ultimo di cedergli la propria bici.

Carabinieri
(foto dal web)

Un bambino di soli 8 anni sarebbe stato ferito all’addome da un altro bimbo di 10 anni. Secondo una prima ricostruzione, a scatenare l’episodio, consumatosi domenica scorsa a Conversano (Bari) sarebbe stato il rifiuto del bambino più piccolo di cedere la bici a quello più grande.

A denunciare i fatti sarebbero stati i genitori del piccolo ferito che si sarebbero recati dai carabinieri raccontando quanto accaduto. I genitori avrebbero parlato di un coltello, ma pare che la circostanza non abbia trovato ancora riscontro dai risultati del referto medico dell’ospedale, dove il bambino è stato medicato.

Leggi anche —> Rinvenuto cadavere sulla spiaggia: indagini in corso

Leggi anche —> Mamma da un mese, muore tragicamente a 28 anni

Conversano, bambino di 10 anni ferisce un bimbo di 8: il piccolo si era rifiutato di cedergli la bici

Carabinieri
Carabinieri (Foto di djedj-Pixabay)

Un bimbo di 10 anni avrebbe ferito all’addome un altro bambino più piccolo (8 anni) perché si era rifiutato di dargli la bici. Questo il drammatico episodio consumatosi nella villa comunale di Conversano, comune in provincia di Bari, domenica scorsa. Secondo una prima ricostruzione, riportata dalla stampa locale e da Fanpage, il bimbo più grande avrebbe avvicinato l’altro cercando di sottrargli la bici, ma alle resistenze di quest’ultimo, lo avrebbe ferito all’addome. Il piccolo è stato portato all’ospedale di Putignano, dove i medici lo hanno curato dando una prognosi di 10 giorni per le escoriazioni riscontrate.

L’episodio è stato denunciato dai genitori del piccolo ferito ai carabinieri che stanno indagando sul caso per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. Ai militari dell’arma, i genitori avrebbero raccontato che il piccolo aggressore avrebbe utilizzato un coltellino, circostanza non confermata dal referto dell’ospedale. Le risultanze mediche, riporta Fanpage, parlerebbero di un’escoriazione e per gli investigatori potrebbe essere stata provocata da un oggetto appuntito come un bastone o un pezzo di vetro.

Le indagini sono coordinate dalla Procura per minori di Bari che, riferisce Fanpage, ha già segnalato la vicenda ai servizi sociali.

Leggi anche —> Muore per un incidente a 28 anni. La sua laurea era prevista lunedì

Covid-19 napoli
Carabinieri (Getty Images)

Gli assistenti adesso dovranno effettuare gli accertamenti per quanto riguarda il contesto familiare del piccolo accusato dell’aggressione, non imputabile per la legge in ragione della sua età.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.