Il Lazio fa dietrofront sulle mascherine | nuova ordinanza della Regione

A seguito dei diversi focolai di Covid e per evitare conseguenze spiacevoli, riguardo all’utilizzo delle mascherine nel Lazio la Regione decide così.

mascherine Lazio
Obbligo di usare le mascherine nel Lazio nei luoghi di assembramento Foto dal web

Entro breve mascherine nel Lazio obbligatorie per tutti nei luoghi che fanno da punto di incontro. Lo ha fatto sapere la Regione, che sta lavorando ad una ordinanza a seguito della quale l’utilizzo di tale accessorio protettivo sarà necessario.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, il bollettino del 20 luglio: i dati dell’epidemia

Questa decisione punta ad essere più un fattore di prevenzione che altro, dal momento che nei giorni scorsi sono sorti diversi focolai di Covid, in particolar modo a Roma. E quindi, dal momento che i posti in cui si concentra maggiormente la cosiddetta movida possono rappresentare un qualcosa di rischioso in ottica contagio, si punta allora a cercare di arginare il più possibile la eventuale diffusione del virus in questo modo. Alessio D’Amato, assessore alla Sanità della Regione Lazio, riguardo alle mascherine ha posto l’accento proprio sull’importanza delle stesse e sul loro uso in certe situazioni particolari.

LEGGI ANCHE –> Covid-19, parla il Ministro Speranza: “Esiste un nuovo rischio lockdown”

Mascherine Lazio, scelta necessaria per la Regione

Il provvedimento che verrà messo a punto entro breve è anche figlio di quella che è la situazione pandemia nel resto del mondo. In alcune aree ad esempio si assiste ad un ritorno virulento del virus. Ad esempio in Catalogna, dove si assiste ad un nuovo lockdown. Ed anche il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha affermato nella giornata di lunedì 20 luglio di non ritenere impossibile la spiacevole eventualità di dovere far richiudere alcune attività. L’assessore D’Amato poi fa riferimento, in una intervista a Rai Radio 1 che sta mancando in molti casi il dovuto senso di responsabilità. Una cosa che riguarda però l’Italia tutta, da nord a sud.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, numeri dei contagi e dei decessi a livello globale in ascesa 

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter