Anna Camp confessa: ho preso il Covid, ora è davvero dura

L’attrice Anna Camp in un lungo post su Instagram ha detto di aver contratto il Covid: “L’ho preso nell’unica volta in cui non ho messo la mascherina”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Hi friends… I felt it was my responsibility to share that I ended up getting Covid-19. I have since tested negative, but I was extremely sick for over three weeks and still have lingering symptoms. I was incredibly safe. I wore a mask. I used hand sanitizer. One time, when the world was starting to open up, I decided to forgo wearing my mask in public. One. Time. And I ended up getting it. I believe it may have been because of that one time. People are saying it’s like having the flu, but I’ve had the flu, and this is absolutely not that. The panic of contracting a virus that is basically untreatable and is so new that no one knows the long term irreparable damage it does to your immune system is unbelievably stressful. Completely losing my sense of smell and taste without knowing when or even if they will return is extremely disorienting. I’m only smelling about 30 percent of how I used to now. Other persistent symptoms are (a month later) dizziness, extreme fatigue, impacted sinuses, upset stomach, nausea, vomiting, and fever. I’m lucky. Because I didn’t die. But people are. Please wear ur mask. It can happen any time. And it can happen to anyone. Even that one time you feel safe. We can all make a difference. Wearing a mask is saving lives. Thank you to everyone who reached out to check on me during this scary time. Please be safe out there. Let’s all do our part and wear a mask. I don’t want any of you to go through what I did. Even though it’s a little thing, it can have a huge impact, and it’s so incredibly easy to do❤️

Un post condiviso da Anna Camp (@therealannacamp) in data:

“Ho preso il Coronavirus nell’unica volta in cui non ho messo la mascherina”. Questo l’annuncio sconvolgente fatto su Instagram dall’attrice Anna Camp, star della saga Pitch Perfect.

Un lungo sfogo in cui la bella bionda si mostra con la mascherina raccontando la sua dura battaglia contro la malattia. Un calvario che ha voluto raccontare per sensibilizzare il suo pubblico. “Una responsabilità” di cui la giovane sentiva di parlare e dire tutta la verità sulla malattia. “Sono stata molto malata per oltre tre settimane e ho ancora sintomi persistenti.” ha ammesso.

Ma al suo pubblico la Camp ha anche detto di aver sempre indossato guanti e mascherina a parte una sola volta, nel momento in cui tranne “il mondo stava iniziando ad aprirsi”. Ha deciso così di rinunciare al dispositivo e non indossarlo in pubblico. Ed è secondo lei questo gesto che le è stato fatale. L’attrice è convinta che quell’occasione sia stata galeotta per lo sviluppo del virus.

LEGGI ANCHE —–> Coronavirus, i casi aumentano ma Trump vuole le scuole aperte | Il perché

Anna Camp: “Sono fortunata, ecco perché”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Let’s toast to being in the top 10 most watched films on @netflix 🍹🥂🍷🍾🍸!!!! #Desperados @netflixisajoke

Un post condiviso da Anna Camp (@therealannacamp) in data:

È un fiume in piena Anna Camp che toglie fuori tutto quello che pensa sul coronavirus nel suo sfogo social. “La gente dice che è come avere l’influenza, ma io ho avuto l’influenza, e non è assolutamente così”. Mette i puntini sulla i l’attrice che parla della sua sofferenza, del panico di trovarsi positiva e di affrontare un’infezione che per ora non ha ancora una cura.

La giovane è preoccupata per le conseguenze imprevedibili che la malattia può portare: “nessuno conosce il danno irreparabile a lungo termine che fa per il tuo sistema immunitario”.

E parla ovviamente di lei e di quello che ha subito: perdita completa dell’olfatto e del gusto, un fatto che la disorienta in quanto non sa nemmeno se e quando ritorneranno. Per il momento lei parla di un 30% della possibilità di sentire odori e sapori. E poi ancora vertigini, estrema stanchezza, mal di stomaco, nausea, il vomito e la febbre.

LEGGI ANCHE —–> Afghanistan, immagini storiche. Donne in spiaggia per entrare all’università

 

Visualizza questo post su Instagram

 

WARNING ⚠️ This is how I attend professional zoom meetings now 👾👩‍🎤👩‍💻🏡

Un post condiviso da Anna Camp (@therealannacamp) in data:

Ma alla fine dei conti Anna Camp si sente fortunata e lo dice apertamente Sono fortunata. Perché non sono morto.” ha concluso.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.