Perde tutti i risparmi di vita: figlio svuota il conto corrente della madre alla playstation

Incredibile scoop lanciato dal Mirror: una madre perde tutti i soldi sul conto corrente personale a causa del figlio

adolescente gioco
Adolescente preso dal gioco alla playstation

Ha dell’incredibile la storia che sta attraversando le pagine della rivista di cronaca più famosa della Gran Bretagna: The Mirror.

Purtroppo sono all’ordine del giorno i casi in cui gli amanti del gioco alla console si lasciano trasportare dall’impeto dei momenti di suspance che il CD preferito della playstation regala. Si sa che, oggi, qualsiasi gioco può causare dipendenza se non mantenuto sotto controllo. Negli ultimi anni l’evoluzione della tecnologia ha allargato gli orizzonti permettendo agli utenti di collegarsi tra loro.

Il più delle volte i contributi di pagamento la fanno da padrona per svestire la parte di gioco più bella e inesplorata. Le vittime di questo sistema sono per lo più i ragazzini di tenera età che presi dalla curiosità e con i sistemi di pagamento che fioccano in giro per il mondo digitale cadono inevitabilmente nel calderone.

LEGGI ANCHE —–> Terribile schianto in autostrada, auto contro un cantiere: muore ragazzo

La storia incredibile di un adolescente patito di “Fortnite” che la combina davvero grossa

adolescente gioco
Adolescente gioca alla playstation

Un figlio di famiglia britannica, patito del gioco che impazza sulle console e sul web, “Fortnite” ha erogato agli autori della pellicola un “gruzzolo” di denaro dal valore smisurato.

Non si trattava di soldi di proprietà dell’adolescente che chiaramente è risultato inoccupato agli addetti al caso. Ma la sua determinazione nel continuare a scoprire i mondi mozzafiato del gioco più desiderato del momento ha provocato un danno irreversibile.

Quando ad un certo punto la trama del gioco richiedeva donazioni economiche per svelare la parte nascosta, l’adolescente ha deciso di rimediare prendendo il conto corrente della madre e svuotandolo delle sue 16mila sterline.

La madre ha raccontato che improvvisamente il pos dei punti vendita rispediva al mittente le richieste di pagamento. Poi la scoperta dell’incredibile mistero che ha portato la donna a rinunciare a 17 anni di risparmi a causa della curiosità digitale del figlio.

LEGGI ANCHE ——> Tragico schianto in moto: spezzata la vita di un ragazzo

gioco adolescente
adolescente davanti alla console

In queste ore la donna sta cercando di risalire agli autori del gioco, tramite la sua banca con la speranza di recuperare quanto perduto.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.