Incidente in scooter: padre 40enne muore nel giorno del suo compleanno

Un 40enne, padre di due figlie, è deceduto dopo due giorni di agonia in ospedale, dove era stato ricoverato in seguito ad un incidente in scooter lungo la Provinciale Francigena nel territorio di Camaiore (Lucca)

Auto contro muro morte due persone
Ambulanza (foto dal web)

Non ce l’ha fatta il padre 40enne che sabato scorso era rimasto coinvolto in un incidente stradale in scooter lungo la Provinciale Francigena nel territorio di Camaiore, in provincia di Lucca. Antonluca Verriotto, padre di Camaiore, è deceduto ieri all’ospedale di Livorno, dove si trovava ricoverato nel reparto di neurochirurgia. Il 40enne, secondo una prima ricostruzione, stava rientrando a casa in scooter quando improvvisamente ha perso il controllo del mezzo che si è schiantato contro un albero. Intervenuti sul posto, i sanitari del 118 hanno trasportato Verriotto in ospedale, dove è arrivato in gravi condizioni e a nulla sono valsi gli sforzi dei medici di salvargli la vita.

Leggi anche —> Schianto contro il guardrail in tangenziale: muore motociclista

Camaiore, incidente in scooter all’alba: padre 40enne muore dopo due giorni di agonia in ospedale

Auto contro muro morte due persone
Ambulanza (Getty Images)

Un uomo di 40 anni è deceduto dopo due giorni di agonia in ospedale a seguito di un incidente in scooter. La vittima, Antonluca Verriotto, padre di Camaiore (Lucca), si trovava ricoverata da sabato nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale di Livorno. L’uomo è morto ieri, domenica 26 luglio, nel giorno del suo 40esimo compleanno, a seguito dei gravi traumi riportati nell’incidente consumatosi sulla Provinciale Francigena. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, riportata dalla redazione de La Nazione, il 40enne stava percorrendo la strada in scooter quando improvvisamente ha perso il controllo del mezzo schiantandosi contro un albero. Dinamica ancora da accertare e di cui si sta occupando la Polizia Municipale locale

Sul posto si sono precipitati i soccorsi che hanno trasportato il 40enne in condizioni critiche presso l’ospedale toscano, dove purtroppo i tentativi dei medici di salvargli la vita si sono rivelati vani.

Numerosi i messaggi di cordoglio per la famiglia della vittima da parte della comunità di Camaiore, rimasta sconvolta una volta diffusasi la notizia del decesso. Verriotto, come riferisce La Nazione, lascia due giovani figlie di 17 e 18 anni.

Leggi anche —> Ragazza morta a Mykonos, parole di cordoglio: “Strappata alla vita negli anni più belli”

Leggi anche —> Grave incidente stradale in Francia, è strage di bambini

Polizia Locale
Polizia Locale (foto dal web)

Come da sua volontà, riporta La Nazione, i suoi organi saranno espiantati e serviranno a salvare altre vite.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.