Incidente a Mykonos: si indaga sulle auto noleggiate. Il motivo

Incidente a Mykonos, muore Carlotta Martellini. La diciottenne era in auto con le sue amiche quando è avvenuta la tragedia. 

Mykonos
Mykonos (Getty Images)

In vacanza a Mykonos per il viaggio di maturità, muore la giovane Perugina in un incidente venerdì notte, al ritorno da una serata in discoteca con le amiche. Erano in 8 le ragazze, 4 per macchina quando le due jeep sono finite sulla scogliera. Carlotta era sul sedile posteriore, quando l’impatto dell’auto contro gli scogli l’ha scaraventata fuori dal mezzo. Ed è così, tra lacrime e dolore che le sue compagne raccontano l’accaduto.

Leggi anche —> Carabinieri arrestati, nella caserma di Piacenza anche un’orgia

La responsabilità potrebbe essere attribuita all’autonoleggio

L’autonoleggio avrebbe noleggiato le auto a delle minori di 21 anni. In Grecia, si possono affittare auto solamente ai maggiori di 21 anni o a chi possiede la patente da minimo 12 mesi. Al momento è stata aperta un’inchiesta sul caso. Dalle indagini condotte fino ad ora, emerge anche che le auto fossero molto datate. Se l’azienda avesse quindi noleggiato auto molto vecchie alle ragazze, potrebbe averle messe in condizioni di avere problemi durante la guida. Essendo le ragazze giovani e ancora neopatentate, vista la giovane età, con un auto datata potrebbero non aver avuto l’esperienza per gestire un inconveniente.

 

Erano partite per festeggiare la fine della maturità, e i 18 anni compiuti da poco di Carlotta. Era la più piccola, aveva ancora un anno di liceo prima di affrontare il futuro. Il viaggio doveva farle sognare e renderle spensierate, invece si è trasformato in un incubo che lascia senza parole e con un vuoto dentro. Mentre le indagini in Grecia continuano, le giovani ragazze sono rientrare ieri sera in Italia.

Ambulanza greca
Ambulanza greca (Getty Images)

Inizialmente le autorità greche pensavano di trattenere le due alla guida per accertamenti, ma essendo la vittima italiana sono potuta rientrare. Potrebbe comunque aprirsi un procedimento civile sull’incidente e sulla tragica scomparsa di Carlotta.

PER APPROFONDIRE LEGGI QUI —> Bambina positiva al Covid-19: chiuso un centro estivo e tamponi per 80 soggetti

 

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.