Bufera Lombardia, quanto guadagna il governatore Fontana

La biografia, lo stipendio e i guadagni di Attilio Fontana, il governatore leghista della Lombardia tra i protagonisti nell’emergenza coronavirus

Chi è Roberta Dini moglie Attilio Fontana età figli lavoro
Attilio Fontana (Getty Images)

La Lombardia, o meglio, il governatore Attilio Fontana è sempre più nella bufera. Al momento indagato dalla Procura di Milano per turbata libertà del contraente e frode nelle pubbliche forniture. La faccenda riguarda i famigerati ormai camici dell’impresa gestita dal cognato del governatore. Fontana è al centro di vicende giudiziarie non solo per questo. Si indaga anche per i 5,3 milioni di euro di fondi gestiti fino al 2015 da due trust alle Bahamas che poi hanno potuto usufruire dello scudo grazie alla voluntary disclosure. Precedentemente, è stato coinvolto anche sulla vicenda delle maxi tangenti della Lombardia. In questa faccenda è indagato per abuso d’ufficio. Il reato di abuso d’ufficio secondo le indagini riguarda la nomina alla Regione Lombardia di Luca Marsico, suo socio presso lo studio legale. Fontana, infatti, è un avvocato.

Leggi anche > Berlusconi e la verità sull’accordo con Renzi

Quanto guadagna il governatore della Lombardia

Attilio Fontana
Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana durante la diretta Facebook (screenshot)

Ma quanto guadagna Attilio Fontana? Dal 2018, ossia da quando è governatore, secondo Truenumbers, l’avvocato guadagna uno stipendio pari a 13.245 euro lordi al mese per questo ruolo. Percepisce, in sostanza, meno del tetto massimo  possibile che equivale a 13.800 euro stabilito per un Presidente di Regione. Secondo il quotidiano Il Giorno, quando era il sindaco di Varese, nel 2009, Fontana dichiarava redditi per 207.325 euro. Nel 2017 il reddito è aumentato a 294.000, come riporta il quotidiano da La Provincia di Sondrio. 

Leggi anche > Sondaggio, salgono M5s e Fi

Fontana
Il governatore della Lombardia Fontana (GettyImages)

Dalle indagini sui camici che riguardano la Regione Lombardia, poi, è svenuto fuori un conto in Svizzera di 5,3 milioni di euro che il governatore ha giustificato affermando di aver ricevuto un’eredità dalla madre nel 2005.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter